Sconti Amazon
lunedì 22 novembre 2021 di 1878 Letture
Windows 10 Enterprise LTSC 2021: le novità della nuova versione

Windows 10 Enterprise LTSC 2021: le novità della nuova versione

Microsoft pubblica una nuova versione LTSC di Windows 10 Enterprise: sarà supportata almeno fino a gennaio 2027. Quali sono le novità.

In azienda è importante utilizzare versioni di Windows che garantiscano un lungo supporto e non siano oggetto di continui aggiornamenti, fatta ovviamente eccezione per le patch di sicurezza
Windows LTSC è una speciale versione del sistema operativo Microsoft che intenzionalmente non include diverse funzionalità più consumer-oriented come lo store, le varie app integrate di default, Cortana e altro ancora.

La versione LTSC ha raccolto a suo tempo l'eredità della precedente LTSB e viene aggiornata ogni 2 o 3 anni offrendo alle imprese un supporto tra 5 e 10 anni.

Windows 10 Enterprise LTSC 2021 è la versione più aggiornata del sistema operativo destinato alle aziende che Microsoft afferma di supportare almeno fino al 12 gennaio 2027, quindi come minimo un anno e tre mesi in più rispetto ad esempio alle edizioni Home e Pro di Windows 10.

Dalla pagina di download di Windows 10 Enterprise LTSC 2021 è possibile scaricare la versione di prova in italiano (valida 90 giorni) del nuovo sistema operativo basato sul pacchetto 21H2 di Windows 10.

Le principali novità di Windows 10 Enterprise LTSC 2021

La nuova versione di Windows 10 Enterprise LTSC appena rilasciata introduce diverse novità degne di nota, molte di più rispetto a quante non ne siano state portate agli utenti finali su Windows 10 Home e Pro.

La nuova release LTSC migliora innanzi tutto System Guard, uno strumento utile a ridurre significativamente la superficie d'attacco.

Microsoft Defender si serve di della protezione firmware SMM (System Management Mode) che permette di proteggere efficacemente il sistema da attacchi rivolti al firmware e al BIOS/UEFI.

Nella sezione Sicurezza di Windows sono state aggiunte al cronologia degli interventi di protezione, la protezione del contenuto di specifiche cartelle e il meccanismo di scansione antimalware offline.

Bitlocker eredita il sistema di protezione che previene la condivisione accidentale della chiave di ripristino; sono state integrate nuove caratteristiche a livello di firewall per un controllo più granulare sulle regole di sicurezza; è stato implementato il protocollo IPsec utile anche per l'impostazione di VPN sia in modalità client che server; è stato aggiunto il supporto per Windows Subsystem for Linux (WSL) che consente di eseguire distribuzioni Linux.

La nuova edizione Enterprise LTSC integra anche nuove protezioni contro i ransomware, l'utilizzo non sicuro delle credenziali e gli attacchi sferrati attraverso dispositivi rimovibili.

Microsoft Defender e i componenti del sistema che proteggendo l'endpoint sono isolati usando tecniche di virtualizzazione dal resto di Windows per evitare modifiche da parte dei processi non autorizzati.

Sono stati inoltre aggiunti Windows Sandbox, per creare desktop aggiuntivi in cui eseguire software potenzialmente insicuro, e integrate molteplici migliorie su Defender Application Guard.

Windows 10 Enterprise LTSC 2021 supporta finalmente le chiavette o token FIDO2 a livello di sistema operativo e con tutti i browser, account Microsoft ed Azure AD.

In tema Windows Hello è stato aggiunto il supporto per più fotocamere mentre Desktop remoto guadagna anch'esso il supporto per la biometria.

Edge può funzionare in modalità "kiosk" esponendo quindi un numero limitatissimo di funzionalità e come le altre edizioni Windows 10 Enterprise LTSC abbraccia il supporto per lo standard WPA2 H2E utile per usare le reti WiFi compatibili con un livello di sicurezza aggiuntivo.

Come usare Windows 10 Enterprise LTSC 2021

Per provare Windows 10 Enterprise LTSC 2021 si può utilizzare il link per il download della versione Evaluation valida 90 giorni dal momento dell'installazione (build 19044.1288).

Se non si volesse usare un account Microsoft per il primo accesso a installazione conclusa, è fondamentale disattivare la connessione di rete scollegando il cavo Ethernet oppure disattivando il WiFi agendo sul pulsante fisico disponibile sui notebook.

Nel caso in cui si decidesse di virtualizzare Windows 10 Enterprise LTSC 2021, basta disattivare temporaneamente la scheda di rete virtuale (nelle impostazioni del software di virtualizzazione, ad esempio Hyper-V, Virtualbox e così via).

Alla comparsa della schermata Connettiamoci a una rete basterà quindi selezionare Non ho Internet in basso a sinistra quindi Continua con l'installazione limitata.

La rete potrà essere riattivata al termine dell'installazione, dopo la comparsa del desktop di Windows 10.

Gli utenti aziendali dotati di una regolare licenza Microsoft possono eventualmente trasformare Windows 10 Enterprise LTSC 2021 nella versione completa quindi attivarla con il proprio server KMS come spiega l'azienda di Redmond in questo documento.

Buoni regalo Amazon
Windows 10 Enterprise LTSC 2021: le novità della nuova versione - IlSoftware.it