19389 Letture

Windows 10 gratis per sempre?

L'aggiornamento a Windows 10 rimane gratuito anche dopo il 29 luglio, almeno per alcuni. Come avevamo anticipato all'inizio di maggio, Microsoft ha deciso di permettere l'aggiornamento a costo zero, per i mesi a venire, a tutti i diversamente abili o comunque a coloro che debbono servirsi di mezzi speciali per accedere all'utilizzo degli strumenti tecnologici: Windows 10 gratuito anche dopo il 29 luglio per alcuni.

Windows 10 gratis per sempre?

Microsoft ha appena confermato che tutti coloro che fanno uso di tecnologie assistive potranno aggiornare a Windows 10 gratis per sempre, almeno fintanto che l'azienda di Redmond non deciderà di ritirare l'offerta.


Dopo aver avviato il file d'installazione scaricabile da questa pagina facendo clic su Aggiorna ora, verrà semplicemente verificato l'effettivo utilizzo di tecnologie assistive.

Per superare il controllo, è sufficiente abilitare uno o più "Strumenti di accessibilità" integrati in Windows 7 o in Windows 8.1 (Assistente vocale, Tastiera su schermo, Contrasto elevato).
Terminata la verifica, inizierà l'aggiornamento gratuito a Windows 10 del sistema in uso.

Lo strumento di aggiornamento a Windows 10 si comporterà esattamente come quello utilizzato dagli utenti di tutto il mondo fino allo scorso 29 luglio. Al termine dell'aggiornamento, cioè, si otterrà il cosiddetto diritto digitale che permetterà di reinstallare Windows 10, a proprio piacimento, quanto volte si vorrà sulla medesima macchina.

Windows 10 gratis per sempre? - IlSoftware.it