Sconti Amazon
giovedì 13 gennaio 2022 di 5097 Letture
Windows 11: al debutto un nuovo Microsoft Defender compatibile anche con Android e iOS

Windows 11: al debutto un nuovo Microsoft Defender compatibile anche con Android e iOS

Tra qualche mese ai blocchi di partenza un nuovo Microsoft Defender multipiattaforma: dispositivi Windows 11, macOS, Android e iOS gestibili attraverso un unico pannello di controllo.

Con il passare del tempo da "brutto anatroccolo" nel segmento delle soluzioni per la sicurezza informatica Microsoft Defender (ex Windows Defender) è diventato uno dei migliori prodotti per la protezione di PC, workstation e server.

"Sotto il cofano" la soluzione per la sicurezza dell'azienda di Redmond nasconde un ampio ventaglio di caratteristiche e funzionalità aggiuntive che possono essere eventualmente attivate dagli utenti: un'utilità gratuita sviluppata da terze parti come DefenderUI permette di personalizzare e migliorare la protezione di Microsoft Defender.

Microsoft Defender non è ovviamente una soluzione perfetta ma è gratuita nonché integrata in tutte le installazioni di Windows 10 e Windows 11.

Consapevole del buon livello di maturazione raggiunto dal prodotto, Microsoft sta lavorando per arricchire Defender di nuove funzionalità: la novità più importante che arriverà nei prossimi mesi è una versione multipiattaforma compatibile con Windows 11, Android, iOS e macOS al momento conosciuta con il nome in codice di Gibraltar.

Da quanto sinora emerso sembra che l'applicazione in fase di sviluppo non sostituirà l'applicazione originale preinstallata con Windows 11. L'obiettivo è evidentemente quello di utilizzare i passi in avanti compiuti in ambito business con Microsoft 365 Defender e portarli nelle mani di utenti privati e professionisti.

Attraverso un unico pannello di controllo centralizzato sarà possibile visualizzare lo stato e la protezione di tutti i dispositivi collegati con lo stesso account Microsoft Defender.

Windows 11: al debutto un nuovo Microsoft Defender compatibile anche con Android e iOS

Come si vede nell'immagine, la nuova soluzione Microsoft elencherà dispositivi Android, iOS, sistemi Windows 11 e macOS.

Gibraltar sarà quindi una soluzione multipiattaforma e sarà disponibile su ampia scala ovvero non sarà limitata al settore professionale: gli utenti potranno aggiungere collaboratori e membri della famiglia con la possibilità di trasmettere inviti via email e usare codici QR. Sarà inoltre una soluzione totalmente gratuita: gli utenti potranno beneficiarne su tutti i dispositivi compatibili senza spendere un centesimo.

I dettagli sono ancora pochi ma portavoce Microsoft hanno rivelato che questa nuova versione di Defender è stata scritta da zero per garantire piena compatibilità e massimizzare l'ottimizzazione con Windows 11.


Buoni regalo Amazon
Windows 11: al debutto un nuovo Microsoft Defender compatibile anche con Android e iOS - IlSoftware.it