23086 Letture

i-mate PDA2 e Wi-Fi

Qualche tempo fa abbiamo presentato sulle pagine de IlSoftware.it, i-mate JAM (ved. questa pagina), un dispositivo smartphone che si propone di unire il mondo della telefonia cellulare con quello dei palmari-Pocket PC. Il JAM, tuttavia, si propone di ammaliare coloro che, sino ad ora, hanno sempre utilizzato telefonini più o meno evoluti. Lo schermo LCD a sfioramento da 2,8 pollici e le dimensioni contenutissime del JAM, svelano l'obiettivo di affermare questo smartphone proprio tra coloro che non possono fare a meno di un cellulare il più professionale possibile.

PDA2 è invece il più recente degli smartphone messi in commercio da i-mate. Pur seguendo le orme del JAM, l'i-mate PDA2 è un dispositivo che, pur integrando funzionalità telefoniche avanzate (è possibile adoperarlo come un normale cellulare), fa l'occhiolino a chi è abituato ad operare sui computer palmari. Lo schermo LCD a sfioramento da 3,5" rende il PDA2 un ottimo strumento di lavoro e non sacrifica in alcun modo l'utente. Il PDA2 è basato su Windows Mobile 2003 Second Edition facilitando enormemente il modo di operare degli utenti che a casa od in ufficio utilizzano sistemi operativi Microsoft.

Alla prima accensione, il PDA2 - come gli altri dispositivi basati su Windows Mobile - richiede la "taratura" dello stilo. In pratica viene richiesto di "cliccare" in dei punti predefiniti dello schermo facendo uso dello stilo in dotazione (inseribile nel lato destro dello strumento): in questo modo può essere regolato il comportamento del dispositivo.
Ciò che si ottiene dopo le regolazioni iniziali, è quanto mostrato nella figura seguente (fatta eccezione per alcuni elementi da noi aggiunti successivamente mediante l'installazione di Spb GPRS Monitor - disponibile in versione di prova su sito web ufficiale - e che consente di monitorare la connessione Internet GPRS, avere sempre sott'occhio la durata della batteria ed accedere alle funzioni per la sua gestione).


Il prodotto, quindi, non necessita di lunghi periodi di addestramento: è già pronto per inviare e-mail e navigare sul web grazie alla connessione GPRS o Wi-Fi, gestire documenti, prendere appunti e memorizzare appuntamenti e date importanti, scattare foto (grazie alla fotocamera da 1,3 MPixel integrata), riprodurre file in formato MP3 e molto altro ancora.
Il PDA2, contrariamente al modello di punta di i-mate (il PDA2k), non è dotato di un tastierino hardware: tutte le operazioni debbono essere effettuate servendosi dello stilo in dotazione. Anche la composizione dei numeri telefonici va compiuta sfiorando lo schermo sebbene sia possibile servirsi delle numerose scorciatoie attivabili utilizzando il pulsante di navigazione posto sul frontale del dispositivo, accanto a quelli per avviare ed interrompere una conversazione.


Sempre sul frontale, sopra lo schermo LCD, sono posti i pulsanti per accedere velocemente alla lista dei propri contatti ed all'elenco degli appuntamenti. Sul lato sinistro del PDA2 sono collocati i pulsanti per l'attivazione rapida di alcune funzionalità: il registratore sonoro, il controllo dei volumi, la fotocamera.

Il PDA2 è un eccellente compagno di lavoro per tutti coloro che spesso si trovano ad essere in viaggio: le sue dimensioni contenute, per un dispositivo della sua categoria, lo rendono facile da usare in qualunque situazione. Inoltre, le funzionalità che mette a disposizione consentono di rimanere connessi col mondo senza la necessità di dover appoggiarsi ad altri hardware. Oltre alla possibilità di inviare e-mail (tramite Outlook) e di navigare sul web, è possibile scambiare messaggi istantanei con colleghi ed amici grazie a MSN Messenger. I-mate ha deciso di inserire anche SkyPE, software per il VoIP (Voice Over IP) che permette di telefonare appoggiandosi alla Rete Internet. Un valido ed economico strumento in più se si ha a disposizione un profilo telefonico che tariffi, ad esempio, il traffico Internet "a forfait". Va detto tuttavia che i risultati via GPRS sono mediocri mentre va decisamente meglio se si sfruttano connessioni Wi-Fi.


i-mate PDA2 e Wi-Fi - IlSoftware.it