5241 Letture

2.300 videogame storici si giocano da browser web

L'Internet Archive è biblioteca digitale no profit che ha come obiettivo dichiarato quello di mantenere traccia dei progressi che hanno contraddistinto la crescita del web. Tra i progetti più famosi c'è Wayback Machine, una sorta di "macchina del tempo", capace di mostrare come sono cambiati i vari siti web nel corso degli anni.

Più di recente l'Internet Archive ha deciso di rendere fruibili, da parte di tutti gli interessati, videogiochi abandoware. Titoli cioè che hanno segnato la storia dell'informatica e che gran parte di noi ricordano con nostalgia ancor'oggi.
I tecnici dell'Internet Archive hanno da poco pubblicato online oltre 2.300 videogames dell'era MS-DOS rendendoli interamente giocabili senza abbandonare il browser web. "La magia" è possibile grazie ad Em-DosBox, uno speciale emulatore che permette di eseguire i vari titoli da browser web. Il codice C/C++ viene infatti ricompilato e trasformato in codice JavaScript direttamente gestibile dai moderni browser.


Per i nostalgici, 2.334 videogame abandonware giocabili da browser

Visitando questa pagina è possibile trovare un ricchissimo archivio di storici ed apprezzati videogiochi popolarissimi negli anni '80 e '90.

Dopo aver selezionato il titolo di proprio interesse, basterà selezionare Click to begin quindi cliccare sul logo di DosBox: il caricamento avvierà piuttosto rapidamente. Il funzionamento dei vari videogiochi è garantito con l'ultima versione di Mozilla Firefox.

Non è dato sapere per quanto tempo i vari videogiochi resteranno disponibili. Alcuni di essi sono certamente considerabili come abandonware, ossia non più supportati dai rispettivi sviluppatori mentre altri non possono fregiarsi di tale etichetta. C'è da dire che Internet Archive gode di una particolare esenzione (DCMA exemption) che fornisce all'organizzazione speciali tutele quando si parla di software ancora soggetti a copyright.

2.300 videogame storici si giocano da browser web - IlSoftware.it