2530 Letture
AMD Navi 21, forse il doppio più potente rispetto a una RX 5700 XT

AMD Navi 21, forse il doppio più potente rispetto a una RX 5700 XT

Le schede video basate su architettura AMD Navi 21 dovrebbero dare filo da torcere a NVidia nella fascia più alta. Ecco le ultime indiscrezioni.

A fine agosto scorso NVidia ha presentato la sua scheda grafica RTX 2080 Ti mentre a novembre si è parlato della versione "Super", risposta alle nuove AMD Radeon RX 5700 e 5700 XT che molto probabilmente sarà svelata nel corso del CES 2020: Scheda video RTX 2080 Ti Super in arrivo al CES 2020: risposta di NVidia ad AMD.

NVidia è rimasta senza rivali a lungo, probabilmente troppo a lungo, nel settore delle schede grafiche di fascia alta. Oggi arrivano le prime indiscrezioni sull'architettura AMD Navi 21 che, stando a quanto emerso, potrebbe essere due volte più potente rispetto a Navi 10, destinata quindi a dare filo da torcere alla società di Santa Clara.

AMD Navi 21, forse il doppio più potente rispetto a una RX 5700 XT

Secondo le notizie sfuggite alle maglie di AMD, i primi chip Navi 21 potrebbero già essere in stato avanzato e Lisa Su potrebbe giocare la carta a sorpresa già nel corso della "kermesse" di Las Vegas.
Le GPU Navi 21 potrebbero essere, ad oggi, i chip grafici di dimensioni più importanti nell'intera storia di AMD, con una dimensione "maxi" di 505 mm2, quasi più del doppio rispetto alla superficie di Navi 10 (251 mm2). Trattandosi di un chip di più grandi dimensioni anche rispetto al "gigante" Vega 20 (331 mm2) sarebbe da escludersi l'utilizzo di memorie HBM/HBM2 con la scelta che probabilmente ricadrà su GDDR6.

L'utilizzo di memorie GDDR6 per i chip Navi 21 significherebbe che AMD si appresta a rivaleggiare con NVidia a parità di condizioni. Restano le incognite sul numero di transistor e la tipologia di bus utilizzato.
Considerato che Vega 20 poggia su 13,2 miliardi di transistor, Navi 21 potrebbe superare senza troppi problemi i 15 miliardi di transistor, ponendosi però una spanna più in basso rispetto ai 18,6 miliardi del chip TU102 di NVidia (almeno nella versione di massimo profilo).


In termini prestazionali, comunque, i chip Navi 21 supererebbero ampiamente le prestazioni di una RTX 2080 Ti. Un ipotetico raddoppio delle dimensioni del die non comporta necessariamente un equivalente miglioramento in termini di performance ma lascia sperare un marcato balzo in avanti.


Sul versante dei consumi energetici, con l'architettura RDNA e chip Navi 10 AMD naviga attualmente nell'ordine dei 225W. Lecito aspettarsi che con Navi 21 i consumi possano essere pari o superiori ai 300W.

Per quanto riguarda il bus dati usato dai futuri chip Navi 21, esso dipenderà in gran parte dalla quantità di VRAM che i tecnici di AMD installeranno (a seconda del numero di controller di memoria necessari). Le opzioni sul tavolo sono bus a 384 bit per 12 GB di GDDR6 o bus a 512 bit per 16 GB di GDDR6.

Per approfondire, suggeriamo la lettura del nostro articolo Scheda video, come sceglierla con una breve guida alle sue caratteristiche.

AMD Navi 21, forse il doppio più potente rispetto a una RX 5700 XT