1743 Letture
AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici

AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici

Threadripper rintuzza la sfida nei confronti della rivale Intel e presenta i nuovi Threadripper di terza generazione: principali caratteristiche e prezzi.

AMD ha svelato oggi i nuovi processori Ryzen Threadripper 3960X a 24 core e Threadripper 3970X a 32 core (entrambi con supporto per il multithreading), definiti come i modelli per sistemi desktop più potenti al mondo, pronti per la commercializzazione a partire da lunedì 25 novembre.

Il 3960X opera a una frequenza base di 3,8 GHz con la possibilità di spingersi fino a 4,5 GHz in modalità turbo. Il 3970X riduce leggermente la frequenza di base a 3,7 GHz. Entrambi dispongono di una cache L3 da 128 MB, utilizzano la memoria DDR4-3200 quad-channel, supportano le RAM ECC e sono contraddistinti da un TDP di 280 W.

AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici

Per quanto riguarda il supporto dell'interfaccia PCIe 4.0, i due processori possono usare un totale di 64 piste di cui 8 riservate alla comunicazione con il chipset. Un aspetto tecnico che mette immediatamente in evidenza come i nuovi AMD Threadripper 3000 non siano compatibili con le attuali schede madri e richiedano l'"inedito" chipset TRX40. Ciò in forza di una serie di cambiamenti introdotti nella comunicazione tra processore e chipset utili per "regolare la scalabilità" di questi processori.
Anche se il socket è differente rispetto ai Threadripper di seconda generazione, il look è quasi identico, a 4094 pin e di conseguenza le soluzioni per la dissipazione del calore risulteranno compatibili.

AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici

Il chipset TRX40 fornisce al processore, per esempio, 8 piste PCIe per lo storage più la possibilità di collegare fino a 8 SATA, 8 USB 3.1 e 4 USB 2.0. Le schede madri TRX40 possono accogliere fino a quattro schede video in configurazione x16/x8/x16/x8.


AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici

I diretti rivali dei nuovi AMD Threadripper 3000 sono le CPU Intel Cascade Lake X: il modello Core i9-10980XE da 18 core fisici, commercializzato a 979 dollari, offre la possibilità di usare fino a 48 piste PCIe e memoria quad-channel.
Tale processore costa orientativamente 54,4 dollari/core contro i 58,3 dollari/core del Threadripper 3960X, segno evidente che tanto sta cambiando nel settore per ciò che riguarda i prezzi dei processori.
Il Threadripper 3960X sarà infatti commercializzato, in prima battuta, a 1.399 dollari mentre il modello Threadripper 3970X a 1.999 dollari. Ulteriori informazioni in questo comunicato ufficiale.

AMD annuncia i suoi processori Threadripper 3000 a 24 e 32 core fisici