1555 Letture
AMD lancia due nuovi modelli di processori EPYC: 7532 e 7662

AMD lancia due nuovi modelli di processori EPYC: 7532 e 7662

Continua la "caccia ai data center" da parte di AMD che presenta due nuovi EPYC di seconda generazione. Ecco le principali caratteristiche.

AMD sta entrando con forza nei data center con i suoi processori EPYC di seconda generazione: la società di Sunnyvale ha annunciato quest'oggi il lancio di due nuovi modelli, EPYC 7532 ed EPYC 7662.

Il primo poggia su 32 core fisici e 64 logici, lavora a 2,4 GHz di frequenza base e si spinge fino a 3,3 GHz in modalità turbo, con un TDP di 200 W.
Il modello EPYC 7662 consta di 64 core fisici e 128 logici, opera a 2 GHz di frequenza base e 3,3 GHz in turbo; il TDP sale in questo caso a 225 W.

AMD lancia due nuovi modelli di processori EPYC: 7532 e 7662

Entrambi i processori sono dotati di 256 MB di cache L3; supportano 128 piste PCIe 4.0 e possono utilizzare memorie DDR4 a 3200 MHz.

Dell EMC e Supermicro sono i primi produttori a utilizzarli per i loro sistemi server rack destinati ai data center, in particolare nei modelli PowerEdge R6515, R7515, R6525, R7525 e C6525, Supermicro A+ ad eccezione del "Big Twin". Anche HPE e Lenovo li utilizzeranno.


Entrambe le CPU sono evidentemente progettate per sostenere carichi di lavoro importanti: stando ai benchmark ANSYS CFX, già il processore EPYC 7532 offrirebbe il 111% di performance in più rispetto all'Intel Xeon 6248.

Maggiori informazioni sono pubblicate sul blog ufficiale di AMD a questo indirizzo.

AMD lancia due nuovi modelli di processori EPYC: 7532 e 7662