1938 Letture
AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile

AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile

La società di Sunnyvale presenta tre nuovi processori destinati ai sistemi notebook per il mondo business e conferma che i futuri processori desktop Zen 3 saranno compatibili con i chipset AMD B550 e X570.

AMD ha annunciato oggi la disponibilità della famiglia Ryzen PRO 4000 Mobile, i primi processori x86 al mondo realizzati con un processo litografico a 7 nm destinati al segmento di mercato dei notebook a uso professionale.
Dalla società di Sunnyvale si spiega che i processori appena svelati sono stati ottimizzati per garantire massima resa in ottica smart working e al fine di garantire elevati standard con i moderni software di produttività.
Tre i nuovi processori Ryzen PRO 4000 Mobile presentati: Ryzen 7 PRO 4750U, Ryzen 5 PRO 4650U e Ryzen 3 PRO 4350U. Nell'immagine di seguito le principali caratteristiche, messe a confronto con i processori di precedente generazione.

AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile

La gamma di processori AMD Ryzen for Business "offre un elevato livello di sicurezza, prestazioni multi-threading leader nel settore e una durata della batteria senza paragoni", si legge in un comunicato dell'azienda che fa presente come i partner HP e Lenovo abbiano già scelto i nuovi Ryzen per le rispettive soluzioni.


AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile

I notebook HP ProBook x360 435 G7 e ProBook 445/455 G7 sono basati sui Ryzen 4000 (non-PRO) e vengono presentati come un'ottima scelta per professionisti e PMI che hanno necessità di sistemi performanti da usare sia all'interno dell'ufficio che a distanza.

I portatili Lenovo ThinkPad T14/T14s/X13/L14/15 sono invece equipaggiati con i processori Ryzen PRO 4000 appena presentati; offrono fino a 20 ore di autonomia nel caso del modello T14s e possono montare una CPU Ryzen 7 PRO 4750U come soluzione top.


AMD pone l'accento anche sul livello di sicurezza che sono in grado di offrire i nuovi processori "PRO": l'architettura Zen 2 nasce proprio con l'obiettivo di usare una serie di cautele per arginare i più moderni attacchi; la tecnologia AMD Memory Guard si occupa di crittografare completamente il contenuto della memoria in modo da salvaguardare le informazioni sensibili ivi contenute; AMD continua a collaborare con Microsoft e i vari produttori affinché i suoi processori possano coadiuvare le rispettive misure di sicurezza di fascia enterprise.

AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile

AMD ha inoltre confermato la roadmap relativa al supporto del socket AM4 spiegando che i processori desktop "Zen 3" di nuova generazione saranno compatibili con i chipset AMD B550 e X570.

AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile