3511 Letture
AMD presenta la CPU Ryzen 9 3950X con 32 core logici e la GPU RDNA Navi Radeon 5700 XT

AMD presenta la CPU Ryzen 9 3950X con 32 core logici e la GPU RDNA Navi Radeon 5700 XT

In occasione dell'E3 2019 l'azienda guidata da Lisa Su svela due nuovi prodotti: vediamone in anteprima le principali caratteristiche.

Il prossimo 7 luglio AMD lancerà sul mercato i suoi nuovi processori Ryzen 3000 piantando saldamente la sua bandiera nel settore delle CPU destinato al mercato di massa: AMD presenta i nuovi processori Ryzen 3000: ecco le principali novità.
Il più potente processore della serie fino ad oggi presentato è il Ryzen 9 3900X con 12 core fisici. Come anticipato dalla società di Sunnyvale, la CPU usa due chiplet da sei core fisici ciascuno oltre a un chip di controllo ma c'è ancora spazio per avviare fino a 16 core complessivi.

AMD presenta la CPU Ryzen 9 3950X con 32 core logici e la GPU RDNA Navi Radeon 5700 XT

Ecco quindi che AMD non ha perso tempo e quest'oggi ha svelato l'esistenza della nuova CPU Ryzen 9 3950X che permette di utilizzare ben 32 core logici grazie al multithreading. Il processore lavora di base a 3,5 GHz e può spingersi fino a 4,7 GHz in modalità turbo (anziché 3,8/4,6 GHz come il Ryzen 9 3900X).


Al momento, senza sapere quali frequenze di lavoro riuscirà a mantenere sulla base del numero di core attivi, è difficile parlare di performance e ipotizzare confronti.
Il Ryzen 9 3950X viene definito un processore gaming anche se andrà a inserirsi ovviamente nel mercato prosumer: 8 core fisici aggiuntivi fanno davvero comodo, ad esempio, nelle elaborazioni 3D e nell'editing dei video.

Il processore utilizzerà 72 MB di cache anziché 64 GB come nel 3900X e il TDP rimarrà invariato: 105 W. Ricordiamo che i concetti di TDP e consumo energetico non sono sovrappponibili: ad esempio un Ryzen 5 2600X ha un TDP di 95 W ma richiede circa 130 W di potenza a pieno carico.
Nel caso della CPU 3950X, fabbricata a 7 nm, è difficile fare supposizioni sui consumi energetici ma saranno quasi sicuramente oltre i 150 W, toccando da vicino - forse - i 200 W.


AMD lancerà il Ryzen 9 3950X a settembre al prezzo di 749 dollari, particolarmente convincente se si pensa che il Ryzen 9 3900X costerà intorno ai 500 dollari e il Threadripper 2950X intorno ai 900 dollari. Trattandosi di un perocessore destinato al mercato generalista, il diretto rivale del il Ryzen 9 3950X può essere considerato l'Intel Core i9-7960X che costa però 1.700 dollari.

Prime schede grafiche AMD RDNA (Navi): Radeon RX 5700 e RX 5700 XT

Le ultime novità da casa AMD non si limitano al Ryzen 9 3950X: in occasione della E3 2019 la società guidata da Lisa Su ha svelato le nuove Radeon RX 5700 e RX 5700 XT basate su architettura RDNA (Navi).

Con l'avvento della nuova architettura le schede grafiche utilizzano addirittura due modalità turbo: nel caso della RX 5700 XT la frequenza di base si attesta su 1605 MHz per arrivare a 1755 MHz nella prima modalità turbo e portarsi fino a 1905 MHz nella seconda modalità turbo. Le frequenze più "spinte" saranno raggiungibili, ovviamente, solo in condizioni ideali in termini di temperature e carichi di lavoro.

La scheda, che integra 40 unità computazionali, offre 9,75 TeraFLOPS di potenza (una Vega 56 con 56 unità computazionali arriva a 10,54 TeraFLOPS) indicando che RDNA porterà sostanziali benefici dal punto di vista prestazionale. Lisa Su ha parlato di un incremento di potenza pari al 25% per ciclo di clock e di un +50% in termini di efficienza. La scheda integra 8 GB di memoria GDDR6 e utilizza l'interfaccia PCIe 4.0.

Con un bus a 256 bit la GPU potrà verosimilmente trasferire intorno a 448 GB/s, valore sicuramente interessante. Ci auguriamo che venga fatto ampio uso della compressione dei dati in memoria in maniera tale da trarre massimo vantaggio dalla banda disponibile.

La Radeon RX 5700 XT sarà commercializzata al prezzo di 449 dollari.

Per quanto riguarda la RX 5700, le unità computazionali sono 36 e la potenza complessiva della scheda grafica è pari a 7,95 TeraFLOPS. La frequenza di base è di 1495 MHz con il supporto per la modalità turbo. La scheda diretta concorrente è la RTX 2060 di NVidia rispetto alla quale AMD assicura un 10% di performance in più. La RX 5700 sarà venduta al prezzo iniziale di 379 dollari. Va detto che una RTX 2060 si trova a circa 340 euro.

AMD presenta la CPU Ryzen 9 3950X con 32 core logici e la GPU RDNA Navi Radeon 5700 XT