2237 Letture
AVM presenta FRITZ!OS 7, nuovo sistema operativo che apre alle reti WiFi mesh

AVM presenta FRITZ!OS 7, nuovo sistema operativo che apre alle reti WiFi mesh

Svelate le novità di FRITZ!OS 7 che permette di usare qualunque dispositivo AVM all'interno di reti mesh e che abbraccia numerose funzionalità per la smart home.

La tedesca AVM non poteva non scegliere il CEBIT 2018 di Hannover (apre i battenti quest'oggi) per presentare il suo nuovo sistema operativo FRITZ!OS 7 destinato alla famiglia di prodotti Fritz!.

Disponibile per gli utenti finali a partire dal prossimo luglio, il nuovo FRITZ!OS introduce funzionalità avanzate per portare i prodotti per il networking dell'azienda a un livello ancora più alto.

In particolare, FRITZ!OS 7 assicura la possibilità di creare reti WiFi mesh così da usare un unico SSID all'interno di tutta la rete wireless ed estenderla in modo semplice ed efficace. I dispositivi Fritz! potranno infatti comunicare tra loro e sarà possibile per i clienti AVM allestire anche configurazioni Multi-AP (multi access point).

AVM presenta FRITZ!OS 7, nuovo sistema operativo che apre alle reti WiFi mesh

Il nuovo sistema operativo permette poi di migliorare le prestazioni delle reti WiFi grazie al supporto per gli standard 11v e 11k. Grazie al cosiddetto band steering/idle steering, i dispositivi WiFi collegati ai router Fritz! possono adesso cambiare banda di frequenza più rapidamente, anche su connessioni esistenti.
La nuova funzione Zero Wait DFS riduce significativamente le tempistiche per il passaggio da una frequenza all'altra sulla banda a 5 GHz garantendo una connessione senza interruzioni.

Se abilitati per gli aggiornamenti automatici anche i prodotti FRITZ!WLAN Repeater e FRITZ!Powerline saranno automaticamente aggiornati per le reti mesh.
I FRITZ!Box possono fungere da ripetitori mesh ed è possibile integrare nella rete wireless modelli di dispositivi AVM completamente differenti.
Non solo. Tutte le funzioni telefoniche del FRITZ!Box centrale sono disponibili per ogni FRITZ!Box che viene utilizzato come il ripetitore di rete e per i telefoni DECT.


Grazie a FRITZ!OS 7 è poi possibile attivare e disattivare rapidamente impostazioni per la smart home: i modelli di router AVM compatibili offrono massima flessibilità per la configurazione e il controllo, anche a distanza, dei dispositivi per l'Internet delle Cose.


L'adozione del protocollo HAN-FUN, usato da diversi produttori nel settore smart home, permette di orchestrare, mediante FRITZ!OS 7 e le app AVM per i dispositivi mobili, il funzionamento di diverse tipologie di device. Ad esempio, è possibile impostare la presa intelligente FRITZ!DECT per accendere una luce quando un apposito sensore dovesse rilevare un movimento.

Infine, con il nuovo FRITZ!OS 7 possono essere generati report completi che riassumono le attività di ogni device installato a casa o in ufficio.

Al CEBIT di quest'anno AVM ha poi portato alcuni dispositivi che nascono come device WiFi mesh: il router FRITZ!Box 7590 e il repeater FRITZ!WLAN 1750E, due nuovi prodotti di punta.

AVM presenta FRITZ!OS 7, nuovo sistema operativo che apre alle reti WiFi mesh