6497 Letture

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

La società di Mountain View ha recentemente presentato Google Prompt, un nuovo sistema di autenticazione che permette di accedere all'account Google in sicurezza da più dispositivi senza digitare codici di conferma (ne abbiamo parlato nell'articolo Google Prompt, autenticazione in due passaggi più semplice).

Google rende notevolmente più semplice l'autenticazione in due passaggi dal momento che, con il nuovo meccanismo, basterà toccare su un pulsante "Sì/No" sul proprio dispositivo mobile.

Vediamo come funziona, nel dettaglio, il nuovo sistema di autenticazione presentato da Google.

Disponibile sia per Android che iOS, il nuovo sistema di login - Google Prompt - non fa altro che inviare una notifica push del tentativo di accesso sul dispositivo mobile dell'utente. Questi, con un semplice "tap" sul pulsante o No, potrà confermare o negare l'accesso.


Come accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

Per utilizzare Prompt e accedere all'account Google, è innanzi tutto indispensabile attivare la cosiddetta Verifica in due passaggi.

1) Previo login all'account Google, si dovrà cliccare qui quindi su Verifica in due passaggi servendosi poi del pulsante Inizia.

2) Dopo aver chiesto di ricevere il codice via SMS, sul proprio dispositivo mobile, si dovrà inserirlo nell'apposito campo quindi cliccare su Attiva.

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

3) Fare clic su Aggiungi telefono in corrispondenza di Messaggio di Google (traduzione italiana di Google Prompt).

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

Alla comparsa della schermata seguente, basterà fare clic su Inizia.


Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

4) Google controllerà i dispositivi Android e iOS sui quali è configurato l'account utente sul quale si sta operando.

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

Nel caso in cui il controllo desse esito positivo, Google mostrerà una schermata simile a quella riprodotta in figura. Consigliamo di verificare che sul dispositivo mobile non venga mostrata una richiesta di conferma delle credenziali. In questo caso, fintanto che non si digiterà la password associato all'account Google, il dispositivo mobile non potrà essere associato a Google Prompt.

5) A questo punto, come passo finale, Google chiederà di rispondere "" sul dispositivo mobile alla richiesta di conferma dell'accesso:

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

Così facendo si potrà verificare il perfetto funzionamento di Google Prompt.
La schermata mostrata sul dispositivo mobile verrà visualizzata ogni volta che si proverà ad accedere all'account Google da un qualunque device: per autorizzare o negare l'accesso, bisognerà semplicemente toccare "Sì" oppure "No".

Sui device dai quali si tenterà il login, verrà visualizzate la schermata seguente:

Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi

La casella Non chiedere più su questo computer dovrà essere deselezionata sui computer che non verranno utilizzati abitualmente per accedere al proprio account Google.


Accedere a Google in sicurezza da più dispositivi - IlSoftware.it