1709 Letture
Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook

Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook

Qualche suggerimento per l'acquisto di semplici ed economici accessori che possono aiutare a lavorare in maniera più comoda e produttiva quando si utilizza un notebook.

Quando ci si trova lontano dall'ufficio e si lavora a distanza con il proprio notebook - ad esempio quello messo a disposizione dall'azienda - per tante ore al giorno potrebbe essere utile attrezzarsi con alcuni accessori che aiuteranno a semplificare la propria attività.

Alcuni portatili moderni offrono possibilità piuttosto limitate in termini di connettività e sempre più di frequente presentano unicamente una porta USB-A.

Servirsi di un hub USB 3.0 (porta principale USB-A) come quelli qui disponibili consente di collegare mouse e tastiere esterne (anche le versioni senza fili necessitano di una chiavetta USB di dimensioni compatte) e, allo stesso tempo, di usare chiavette USB e unità di storage esterne. Con un hub basta collegare un unico cavo al notebook e, a valle, tutti i dispositivi USB che servono.

Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook

A questo indirizzo si trovano invece diversi modelli di hub USB-C che svolgono la stessa funzione dei precedenti con la differenza che, se permesso dal portatile in uso, è possibile trasferire il flusso video su un monitor esterno collegandolo via interfaccia HDMI. Disponibili anche diversi modelli di docking station USB-C multiporta.
Suggeriamo la lettura del nostro approfondimento Monitor 4K: i connettori da scegliere tra HDMI, DisplayPort, USB-C e Thunderbolt.

Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook

Per lavorare comodamente, inoltre, può essere utile servirsi di un monitor esterno da collegare al portatile via HDMI. Con i dispositivi dotati di schermo da 15 pollici o inferiore, ha quindi senso acquistare un display da 24 pollici per poter beneficiare di un desktop di maggiori dimensioni e di una maggiore ergonomia (usare il portatile per tante ore di seguito obbliga il collo in una posizione scomoda, postura che a lungo andare può provocare problemi a livello cervicale).
Un semplice Samsung S24R350 con pannello IPS, offre risoluzione FullHD, usa la tecnologia Flicker Free, frequenza di refresh pari a 75 Hz e presenta una cornice di dimensioni ridotte.


Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook

Infine, tutti i portatili constano di tastiera e touchpad integrati (aiutano molto le gesture di Windows 10: Touchpad e Windows 10: come attivare le gesture avanzate) ma chi lavora molte ore al giorno con un notebook sentirà la necessità di usare soluzioni più ergonomiche e capaci di massimizzare la produttività.
Tastiera e mouse wireless come il kit Logitech MK270 rappresentano un buon compromesso, a un prezzo davvero irrisorio.

I più scaricati del mese

Accessori utili per lo smart working quando si utilizza un notebook