1317 Letture
Acer presenta il suo primo tablet Chrome OS: Chromebook Tab 10

Acer presenta il suo primo tablet Chrome OS: Chromebook Tab 10

Il tablet con display da 9,7 pollici permette anche di installare ed eseguire app Android grazie alla presenza di Google Play Store.

Google continua a promuovere i suoi dispositivi basati su Chrome OS, ideali per l'utilizzo per attività di ufficio, per visualizzare contenuti multimediali e per la navigazione in rete.

Acer ha annunciato il suo primo tablet basato su Chrome OS, un prodotto con cui la società taiwanese prova a ravvivare il mercato, settore in cui anche Apple intende riguadagnare il terreno perduto.

Chromebook Tab 10 si ispira palesemente all'Apple iPad, a partire dal fattore di forma. Lo schermo del tablet di casa Acer è infatti pari a 9,7 pollici, con una risoluzione di 2048 x 1536 pixel.
Il processore sul quale poggia Chromebook Tab 10 è un Rockchip OP1, formato da due core Cortex A-72 e quattro Cortex-A53. Accanto ad esso il dispositivo monta 4 GB di RAM e 32 GB di storage interno espandibili grazie allo slot per l'inserimento di schede micro SD.

Acer presenta il suo primo tablet Chrome OS: Chromebook Tab 10

Sul versante della connettività, Chromebook Tab 10 offre il supporto per WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, un connettore USB Type-C. Completano la dotazione una fotocamera posteriore da 5 Megapixel e una frontale da 2 Megapixel.
Punto a favore del tablet Chrome OS di Acer è la presenza di un pennino Wacom EMR, nascosto in un apposito alloggiamento su un lato del dispositivo mobile.

Chromebook Tab 10 pesa 550 grammi e ha dimensioni pari a 238,2 x 172,2 x 9,98 mm. Permette di installare anche le app Android grazie alla presenza di Google Play Store.
Il prezzo consigliato in Europa, tasse incluse, è di 339 euro e il lancio sul mercato è fissato per il prossimo mese di maggio.

Acer presenta il suo primo tablet Chrome OS: Chromebook Tab 10 - IlSoftware.it