7090 Letture
Aggiornamento Windows 10 KB4056254 spunta all'improvviso sulle versioni più vecchie del sistema operativo

Aggiornamento Windows 10 KB4056254 spunta all'improvviso sulle versioni più vecchie del sistema operativo

Un aggiornamento battezzato Windows 10 update facilitation service (KB4056254) fa la sua comparsa nelle precedenti versioni del sistema operativo. Di che cosa si tratta e a che cosa serve.

Nelle scorse ore Microsoft ha pubblicato e iniziato a distribuire un aggiornamento chiamato Windows 10 update facilitation service (KB4056254).
Brevemente presentato in questa pagina e destinato agli utenti di Windows 10 Home e Pro build 1507, 1511, 1607 e 1703, ovvero a coloro che non hanno ancora installato una più recente versione del sistema operativo (quindi Windows 10 build 1709 "Fall Creators Update" e Windows 10 build 1803 "Aggiornamento di aprile 2018"), questo aggiornamento appare piuttosto "fumoso" tanto che, genericamente, i tecnici dell'azienda di Redmond parlano di uno strumento destinato a migliorare il funzionamento di Windows Update.

A parte la build 1703 ("Creators Update") che non sarà più supportata a partire dal 9 ottobre 2018 (non si riceveranno più neppure gli aggiornamenti di sicurezza), tutte le altre versioni non sono più mantenute sotto l'ala di Microsoft.


Sebbene Microsoft non lo chiarisca in modo ufficiale l'aggiornamento KB4056254 appena rilasciato sembra attivare un servizio aggiuntivo in background il cui fine ultimo è quello di riabilitare Windows Update sui sistemi in cui è stato forzosamente disattivato.
L'obiettivo di Microsoft è quello di indurre gli utenti delle versioni più vecchie di Windows 10 a passare ai feature update più recenti.

L'installazione dell'aggiornamento KB4056254 interessa le macchine che non sono parte di un dominio, quindi le installazioni singole di Windows 10 Home e Pro.

Aggiornamento Windows 10 KB4056254 spunta all'improvviso sulle versioni più vecchie del sistema operativo

Purtroppo, ed è la prima eccezione sollevata da diversi analisti, la comparsa della finestra legata all'aggiornamento KB4056254 è improvvisa e sembra quasi una schermata di un malware o di un messaggio pubblicitario che cerca di attirare l'attenzione dell'utente.


Nell'articolo Sospendere l'aggiornamento a Windows 10 Aggiornamento di aprile 2018 abbiamo visto come posticipare non soltanto l'installazione dei feature update di Windows 10 ma anche qualunque altro tipo di aggiornamento per il sistema operativo.
Da parte nostra suggeriamo di installare certamente gli aggiornamenti di Windows 10, così come per le precedenti versioni, ma di attendere (tranne specifiche eccezioni) almeno due settimane prima di provvedere.

Aggiornamento Windows 10 KB4056254 spunta all'improvviso sulle versioni più vecchie del sistema operativo