8866 Letture
Aggiornare gratis a Windows 10 da Windows 7 e Windows 8.1 è ancora possibile

Aggiornare gratis a Windows 10 da Windows 7 e Windows 8.1 è ancora possibile

Microsoft non ha mai rimosso la possibilità di aggiornare gratuitamente i sistemi Windows 7 e Windows 8.1 a Windows 10. Si può anche usare un Product Key di Windows 7 o Windows 8.1 Professional/Ultimate per passare da Windows 10 Home a Windows 10 Pro.

Ad oggi continua ad essere possibile aggiornare gratuitamente a Windows 10 da Windows 7 o Windows 8.1. Allo stato attuale Microsoft continua a tollerare e anzi permette e sostiene l'aggiornamento a Windows 10 partendo da una licenza regolare di Windows 7 o di Windows 8.1.

Il punto è se Microsoft è intenzionata a "chiudere i rubinetti" rimuovendo lato server il codice che consente l'attivazione di Windows 10 e di una licenza digitale a partire da una precedente versione del sistema operativo.

Aggiornare gratis a Windows 10 da Windows 7 e Windows 8.1 è ancora possibile

Ufficialmente, infatti, la possibilità di effettuare l'aggiornamento da Windows 7 e Windows 8.1 a Windows 10 è terminata il 29 luglio 2016. Di fatto, però, a distanza di due anni è ancora possibile provvedere in tal senso.
Per procedere basta seguire le indicazioni pratiche riportate nell'articolo Windows 10 gratis si può, ecco come fare (vedere anche Scaricare Windows 10 ISO: ecco come procedere).


Un aspetto che non abbiamo mai messo in evidenza è la possibilità di trasformare Windows 10 Home in Windows 10 Pro utilizzando un codice Product Key di un'edizione Professional o Ultimate di Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1.

Aggiungiamo che oggi si possono acquistare Product Key di Windows 10 (non solo OEM ma anche Retail) a prezzo particolarmente conveniente: Come attivare Windows 10 e Office 2016.

Aggiornare gratis a Windows 10 da Windows 7 e Windows 8.1 è ancora possibile