2013 Letture
Amazfit Band 5, nuova smartband con supporto Alexa, sensore SpO2 e cardiofrequenzimetro migliorato

Amazfit Band 5, nuova smartband con supporto Alexa, sensore SpO2 e cardiofrequenzimetro migliorato

Presentato il nuovo braccialetto per il fitness e non solo, grazie anche ai sensori per verificare lo stato di salute di chi lo indossa. Arriverà in Italia, molto probabilmente, ad ottobre al prezzo di circa 49 euro.

Huami ha da poco annunciato l'ultimo modello delle sue smartband, bracciali intelligenti per il fitness. Si tratta della nuova Amazfit Band 5 che si arricchisce con una serie di funzioni di tracking e di monitoraggio particolarmente adatte agli sportivi oltre che dell'integrazione con l'assistente digitale Amazon Alexa.

Negli Stati Uniti sarà a breve disponibile ma ad ottobre prossimo dovrebbe arrivare anche su Amazon Italia al prezzo, non ancora confermato ufficialmente, di 49 euro.

Amazfit Band 5, nuova smartband con supporto Alexa, sensore SpO2 e cardiofrequenzimetro migliorato

Oltre al contapassi e al cardiofrequenzimetro, Amazfit Band 5 abbraccia alcune caratteristiche solitamente presenti solo nei modelli più avanzati e costosi (oltre che in alcuni smartwatch).
Basti pensare all'aggiunta di OxygenBeats, per misurare la saturazione dell'ossigeno nel sangue. Il cardiofrequenzimetro BioTracker 2, inoltre, non si limita alle misurazioni più comuni ma effettua un monitoraggio continuo della frequenza cardiaca avvisando l'utente nel caso in cui dovessero essere riconosciute situazioni anomale.


Il nuovo sistema PAI (Personal Activity Intelligence) permetterà di creare un profilo personalizzato con i dati fisici dell'utente indicando anche di quale tipo di esercizio giornaliero è bene compiere per mantenere uno stile di vita sano.

Amazfit Band 5, nuova smartband con supporto Alexa, sensore SpO2 e cardiofrequenzimetro migliorato

Non tutte le funzioni, come detto, saranno limitate all'ambito sportivo. La compatibilità con Alexa implica che Amazfit Band 5 consentirà l'utilizzo dei comandi vocali per creare timer e allarmi, per controllare i dispositivi per la smart home ed eseguire alcune azioni direttamente sullo smartphone come rispondere alle chiamate in arrivo o rifiutarle.


Per quanto riguarda le specifiche, spicca è l'adozione di un display AMOLED da 1,1 pollici con una risoluzione di 126 x 294 pixel che non sarà comunque sempre attivo in modo da risparmiare energia e portare l'autonomia della batteria fino a 15 giorni.

All'interno del dispositivo sarà nascosta una dotazione di memoria RAM e storage superiori alla media, attenzioni che renderanno Amazfit Band 5 ancora più scattante e performante. Confermata la resistenza all'immersione in acqua (fino a 5 atm, circa 50 metri di profondità).

Amazfit Band 5, nuova smartband con supporto Alexa, sensore SpO2 e cardiofrequenzimetro migliorato