7587 Letture
Android Instant App, cos'è e come provarne una in anteprima

Android Instant App, cos'è e come provarne una in anteprima

Le Android Instant App non vengono installate sul dispositivo mobile ma sono fruibili da browser web usando un normale URL. Questo meccanismo, di cui si parla ormai da tempo ma che è stato appena presentato da Google, consente di provare un'app prima ancora di installarla. L'esempio di The Fork.

Le Android Instant App sono un'idea sicuramente vincente di Google: si tratta di applicazioni che diventano immediatamente fruibili da browser, come accadrebbe con un normale sito web.
Come abbiamo spiegato nell'articolo Le applicazioni web potranno uscire da Chrome e diventare app Android, le Instant App possono essere utilizzate dagli utenti senza installare l'app Android corrispondente.

In alcuni casi le caratteristiche effettivamente utilizzabili potrebbero non essere le stesse dell'app Android completa ma grazie al kit di sviluppo appena rilasciato i programmatori possono da oggi indicare quali parti della loro applicazione dovranno essere utilizzabili anche da web, mediante un URL diretto.

Android Instant App, cos'è e come provarne una in anteprima

Le Android Instant App sono al momento supportate solo in Android 6.0 Marshmallow e 7.0 Nougat. A breve, comunque, i tecnici di Google contano di renderle fruibili anche dai dispositivi Android 5.x Lollipop.


Come provare subito una Instant App: l'esempio The Fork

Da oggi aprendo l'app Google Maps, cercando un ristorante in zona quindi selezionando Prenota un tavolo, si verrà immediatamente catapultati sull'app The Fork.

Anche senza averla installata sul dispositivo mobile, si potrà così prenotare un tavolo da browser con un'esperienza d'uso molto simile a quella che contraddistingue l'app ufficiale.

Android Instant App, cos'è e come provarne una in anteprima - IlSoftware.it