3205 Letture
Annunciati i nuovi pacchetti Microsoft 365 Personal e Microsoft 365 Family

Annunciati i nuovi pacchetti Microsoft 365 Personal e Microsoft 365 Family

Cloud e dispositivi di ogni genere integrati sotto un unico ombrello: l'offerta Microsoft 365 diventa accessibile anche dagli utenti privati e dalle famiglie. L'azienda di Redmond annuncia i prezzi dei nuovi piani in abbonamento per l'Italia.

I responsabili dell'azienda di Redmond hanno comunicato che i nuovi piani di abbonamento Microsoft 365 Personal e Microsoft 365 Family sostituiscono l'offerta Office 365 ereditandone tutte le funzionalità: la possibilità per gli utenti di usare le varie applicazioni Office Premium, di sfruttare 1 TB di spazio di archiviazione su OneDrive, 60 minuti di chiamate Skype verso numeri fissi e mobili oltre a una serie di funzionalità avanzate per la sicurezza contro attacchi malware e phishing (oltre al supporto tecnico dedicato).

Microsoft 365 Personal è da oggi ufficialmente disponibile al costo di 69 euro annui mentre con l'abbonamento Microsoft 365 Family è possibile ottenere 6 account al costo di 99 euro l'anno. Gli acquisti possono essere effettuati sul Microsoft Store oppure presso i principali rivenditori.

Le applicazioni del pacchetto Microsoft 365 sono state potenziate con l'aggiunta di nuove funzionalità basate sul cloud e sull'intelligenza artificiale: l'idea è di aiutare gli utenti a restare connessi, a migliorare la gestione del proprio tempo, a diventare più produttivi e a proteggere la propria famiglia. Le nuove feature saranno disponibili per gli oltre 38 milioni di utenti Office 365 nel corso dei prossimi mesi.


Microsoft Editor è un servizio basato sull'intelligenza artificiale che è stato progettato per migliorare le proprie capacità di scrittura.
Disponibile in 20 lingue, italiano incluso, su Outlook.com e come estensione per i browser Microsoft Edge e Google Chrome, il tool è attualmente offerto per alcuni utenti anche in Word (sarà esteso a tutti successivamente). Le funzionalità di base sono disponibili gratuitamente mentre gli utenti Microsoft 365 Personal e Family potranno accedere a suggerimenti avanzati sia per quanto riguarda la grammatica, sia sullo stile di scrittura.

PowerPoint Presenter Coach si arricchisce di nuove funzionalità intelligenti, disponibili in esclusiva per gli abbonati Microsoft 365: Monotone Pitch restituisce feedback in tempo reale sul tono di voce utilizzato durante le presentazioni, mentre Speech Refinement offre suggerimenti grammaticali e consigli su come formulare il proprio discorso in modo più efficace. Si parte con l'inglese per poi estendere la funzionalità alle altre lingue.


Gli utenti di PowerPoint potranno poi beneficiare di un aggiornamento di Designer, funzionalità che aiuta a migliorare la creatività e l’impaginazione delle presentazioni risparmiando tempo prezioso. Gli utenti Microsoft 365 otterranno l’accesso esclusivo a oltre 8.000 immagini e 175 video in loop della libreria Getty Images, oltre a 300 nuovi font e 2.800 nuove icone per creare presentazioni ad alto impatto. I nuovi contenuti saranno utilizzabili anche in Word ed Excel. Infine, Microsoft ha introdotto oltre 200 nuovi template premium per Word, Excel e PowerPoint.

Outlook introduce nuove caratteristiche che permetteranno di gestire in modo più efficace la propria agenda: sincronizzando il proprio calendario personale con quello aziendale sarà possibile mostrare solo le reali disponibilità.

È stata poi annunciata la nuova app Microsoft Family Safety per proteggere la famiglia sia nel mondo digitale sia in quello reale oltre all'integrazione di nuove funzionalità Microsoft Teams.
Disponibile per gli utenti Microsoft 365 su dispositivi Android e iOS, Family Safety offre alle famiglie gli strumenti e le informazioni necessarie per promuovere comportamenti sicuri online e nel mondo reale. L’applicazione permetterà infatti di monitorare le attività dei bambini su Xbox, PC Windows 10 e smartphone Android, di impostare limiti di tempo e di impedire l’accesso ai contenuti online che non si reputano adatti alla loro età.

Microsoft Family Safety aiuterà a proteggere la famiglia anche offline: è infatti possibile impostare notifiche quando un membro della famiglia arriva o lascia un luogo, come la casa, la scuola o l’ufficio, e ottenere report sui comportamenti alla guida dei membri della famiglia più inesperti, per assicurare una maggiore tranquillità d’animo dei genitori e aiutarli a instaurare abitudini di guida sicure. Microsoft si impegna a non condividere le informazioni con terze parti, come le compagnie assicurative.


Per quanto riguarda invece Skype, per aiutare gli utenti a connettersi più semplicemente, Microsoft ha recentemente introdotto la nuova funzionalità chiamata Meet Now (vedere Skype: non c'è più bisogno di account né di scaricare l'applicazione): essa permette di creare meeting video gratuitamente e in tre semplici clic senza richiedere registrazioni o download (possono partecipare fino a 50 persone).

Annunciati i nuovi pacchetti Microsoft 365 Personal e Microsoft 365 Family