4889 Letture
Apple AirPlay 2 in arrivo sulle smart TV: cos'è e come funziona

Apple AirPlay 2 in arrivo sulle smart TV: cos'è e come funziona

Apple conferma l'imminente supporto del protocollo AirPlay 2 da parte dei produttori di TV. Per la prima volta non è indispensabile Apple TV per lo streaming dei contenuti multimediali dai dispositivi della Mela.

Il protocollo Apple AirPlay 2 non sarà supportato solo dai nuovi TV Samsung ma anche su diversi altri modelli di smart TV, alcuni dei quali già in commercio. Proviamo a "fare il punto" dopo il CES 2019 di Las Vegas.

AirPlay è una tecnologia progettata da Apple che permette di trasmettere contenuti in streaming verso dispositivi multimediali in modalità wireless. Può essere un po’ considerato come l'equivalente di Google Chromecast.

Inizialmente compatibile solamente con iTunes e Apple TV, il supporto di AirPlay è stato esteso alle applicazioni di terze parti ed è stato adesso esteso ai televisori di diversi produttori.

Apple AirPlay 2 in arrivo sulle smart TV: cos'è e come funziona

Cos'è AirPlay 2 e come funziona

Come accennato in apertura, AirPlay 2 permette di usare i dispositivi Apple come "telecomandi" per la riproduzione di contenuti audio e video, per lo streaming, per il mirroring dello schermo e per altre esigenze similari. AirPlay 2 è già supportato dai device iPhone, iPad e Mac.


D'ora in avanti, ed è questa la principale novità, non è più necessario acquistare il media center Apple TV e collegarlo al televisore per inviare contenuti in streaming. È vero che fino ad oggi esistevano software non ufficiali per ricevere i flussi multimediali AirPlay (ad esempio LonelyScreen) ma adesso alcuni smart TV sono già compatibili.

Il supporto di AirPlay 2 non andrà a rimpiazzare Chromecast: i nuovi televisori dei principali marchi supporteranno entrambe le tecnologie.
Presto anche il noto e apprezzato riproduttore multimediale VLC aggiungerà il supporto per AirPlay accanto a quello per Chromecast.


Con AirPlay è possibile:

1) Inviare sul TV lo streaming audio/video di app come Netflix, iTunes o altri servizi in uso sui propri dispositivi mobili Apple.
2) Mostrare foto e video dall'iPhone sul televisore controllando la presentazione mediante il dispositivo mobile stesso.
3) Riprodurre musica o flussi audio sul TV con la possibilità di sincronizzarli con speaker compatibili.
4) Effettuare il mirroring dello schermo di iPhone, iPad e Mac sul televisore compatibile.

Apple AirPlay 2 in arrivo sulle smart TV: cos'è e come funziona

Come si attiva AirPlay 2 sul televisore e quali sono i TV compatibili

Chi utilizza un televisore in grado di supportare il protocollo AirPlay, lo vedrà apparire e potrà selezionarlo come dispositivo per la riproduzione multimediale su iPhone, iPad e Mac.

Some TVs are also integrating HomeKit support, which will let you use Siri to control your TV like any other another smart home device. Other TVs are integrating a built-in iTunes Movies & TV Shows app so you can watch iTunes videos on your TV without any Apple devices.

Alcuni TV non offrono soltanto l'integrazione AirPlay ma supportano anche HomeKit (ma non iTunes) mentre altri garantiscono la possibilità di utilizzare AirPlay e iTunes (ma non HomeKit). Ad esempio, i TV Samsung riceveranno il supporto lato firmware per AirPlay 2 e iTunes ma non per HomeKit; i prodotti LG, invece, supporteranno AirPlay 2 e HomeKit ma non iTunes.

Sul sito Apple è possibile trovare, a questo indirizzo, la lista completa dei televisori che supporteranno AirPlay 2.

Apple AirPlay 2 in arrivo sulle smart TV: cos'è e come funziona