1118 Letture
Apple MacBook Pro da 13 pollici: SSD raddoppiato, Magic Keyboard e RAM più veloce

Apple MacBook Pro da 13 pollici: SSD raddoppiato, Magic Keyboard e RAM più veloce

La Mela ha presentato quest'oggi la sua nuova gamma di portatili MacBook Pro da 13 pollici: ecco le principali caratteristiche.

Con un certo anticipo rispetto a quanto in molti ipotizzavano, Apple ha presentato il suo nuovo MacBook Pro da 13 pollici con Magic Keyboard.
Basato sui più moderni processori Intel di decima generazione ha un prezzo base di 1.299 dollari (in Italia costa 1.529 euro) e mette fine a un'era, quella dei portatili dotati della tanto biasimata tastiera con tasti a farfalla. Muovendosi piuttosto velocemente, nell'arco di appena 6 mesi la Mela ha completamente abbandonato quella soluzione tecnica presentando solo notebook con tastiere dotate di meccanismo a forbice.

Apple MacBook Pro da 13 pollici: SSD raddoppiato, Magic Keyboard e RAM più veloce

Come nel caso dell'ultimo MacBook Pro, il nuovo portatile Apple è dotato di connettori Thunderbolt 3 / USB-C, due o quattro in totale (più un jack per le cuffie). Anche la Touch Bar rimane, posizionata accanto al sensore di impronte digitali TouchID. Si nota altresì, finalmente, la presenza di un tasto ESC fisico.


Il MacBook Pro da 13 pollici monta ora 16 GB di RAM a 3.733 MHz, almeno nelle configurazioni più avanzate, abbinata a un SSD da 256 GB. La RAM può essere aumentata e portata a 32 GB mentre lo storage può arrivare fino a 4 TB.
Apple fa presente che i nuovi processori Intel di decima generazione permettono di arrivare fino a 4,1 GHz di clock in modalità turbo e che la grafica Intel Iris supporta Pro Display XDR alla risoluzione 6K.

Apple MacBook Pro da 13 pollici: SSD raddoppiato, Magic Keyboard e RAM più veloce

Anche il modello base viene fornito con l'unità a stato solido da 256 GB mentre nel caso dei modelli precedenti la società di Cupertino si fermava a 128 GB. In questa configurazione, tuttavia, non è previsto un processore di decima generazione (Intel di ottava generazione) e la memoria RAM è di 8 GB. È possibile effettuare un upgrade a 16 GB con uno sconto importante rispetto a quanto avveniva in passato.


Il display, secondo alcune voci, avrebbe dovuto essere di dimensioni ancora maggiori risultando vicino ai 14 pollici, grazie a una riduzione delle cornici ma ciò si è rivelato non corrispondente al vero. Lo schermo permette di raggiungere i 500 nits e supporta al meglio la gamma colori P3.

I nuovi MacBook Pro da 13 pollici sono acquistabili facendo riferimento al sito Apple così come ad Apple Store e rivenditori autorizzati. Negli USA docenti e personale attivo nel mondo della didattica hanno diritto a uno sconto di 100 dollari sul prezzo del modello base: da verificare se la stessa iniziativa verrà avviata anche nel nostro Paese.
Maggiori informazioni sono state pubblicate da Apple, in italiano, a questo indirizzo.

Apple MacBook Pro da 13 pollici: SSD raddoppiato, Magic Keyboard e RAM più veloce