1220 Letture
Apple Pay: si potrà pagare avvicinando l'iPhone a speciali etichette NFC

Apple Pay: si potrà pagare avvicinando l'iPhone a speciali etichette NFC

Apple presenta le nuove etichette adesive NFC che non necessitano di alimentazione e permettono di pagare comodamente avvicinando lo smartphone. Al debutto dapprima negli Stati Uniti. Diverse aziende già supportano il nuovo sistema di pagamento.

Non è propriamente l'invenzione del secolo ma comunque ben dimostra quanto la società di Cupertino intenda investire sul suo sistema di pagamento integrato Apple Pay.
Nel corso della conferenza TRANSACT di Las Vegas, la Mela ha spiegato che a breve i possessori di iPhone con chip NFC potranno fare acquisti semplicemente avvicinando lo smartphone a una speciale etichetta adesiva.
Anche tale etichetta, ovviamente, integra un chip NFC (vedere NFC cos'è come funziona e a che cosa serve) e senza installare alcuna app sul telefono gli utenti potranno ad esempio noleggiare una bicicletta, pagare il parcheggio, comprare un oggetto, istantaneamente.

Apple Pay: si potrà pagare avvicinando l'iPhone a speciali etichette NFC

Allo stato attuale, infatti, Apple Pay richiede l'interazione con terminali di pagamento NFC come quelli installati presso gli esercizi commerciali. Non appena lo smartphone viene fisicamente avvicinato al terminale di pagamento, l'iPhone mostra l'interfaccia di Apple Pay così da permettere all'utente di confermare l'acquisto.


Apple Pay: si potrà pagare avvicinando l'iPhone a speciali etichette NFC

Le etichette adesive NFC non richiederanno alimentazione elettrica: basterà avvicinare il melafonino per effettuare il pagamento e ottenere subito il prodotto o il servizio acquistati.

Per il momento il debutto è programmato solamente negli Stati Uniti: sono già della partita la società specializzata nel noleggio di scooter Bird, l'azienda Bonobos (negozi di abbigliamento) e i parcometri PayByPhone. Non è dato sapere quando le "tag" NFC debutteranno anche in Italia.
Maggiori informazioni su Apple Pay sono disponibili sul sito ufficiale dell'azienda.


Apple Pay: si potrà pagare avvicinando l'iPhone a speciali etichette NFC