1614 Letture
Apple acquista Shazam per 400 milioni di dollari

Apple acquista Shazam per 400 milioni di dollari

Apple estenderà i suoi servizi e amplierà il suo business nel settore della musica digitale con Shazam.

Apple ha ufficialmente confermato l'acquisizione di Shazam, uno dei pionieri del riconoscimento automatico di brani musicali.
Apple e Shazam non hanno rivelato il valore economico dell'accordo ma fonti vicine alle due aziende parlano di un'intesa da 400 milioni di dollari.

La società guidata da Tim Cook l'avrebbe spuntata su Snapchat e Spotify, due "pretendenti" che nelle scorse settimane avrebbero tentato di soffiare Shazam alla Mela.

Apple rafforza così i suoi investimenti sugli strumenti per ascoltare musica dai device mobili: Shazam, una volta attivata, è in grado di riconoscere il brano che si sta ascoltando attingendo alle informazioni su oltre 1 miliardo di pezzi, contenuti nel suo database.

Apple acquista Shazam per 400 milioni di dollari

Nel corso degli anni Shazam è cresciuto molto fornendo agli utenti informazioni sulle canzoni, sugli artisti e le band oltre a un elenco di brani consigliati.
Inutile dire che Shazam andrà ad estendere iTunes ed Apple Music e porterà più in alto le ambizioni di Apple.
Ad aver visto una chiara opportunità nell'acquisizione di Shazam è stato Eddy Cue, vice president of Internet Software and Services di Apple: secondo Cue il servizio appena fatto proprio dall'azienda di Cupertino permetterà di ampliarne notevolmente il business.

Apple acquista Shazam per 400 milioni di dollari - IlSoftware.it