4667 Letture

Apple presenta le novità di iOS 8. Nessun nuovo iPhone

La WWDC (Worldwide Developers Conference), evento organizzato da Apple ed in corso di svolgimento a San Francisco (2-6 giugno), torna ad essere dedicato in primis alla comunità degli sviluppatori. La Mela non ha infatti annunciato alcun prodotto hardware (niente iPhone ed iPad) presentando invece le nuove versioni di iOS e Mac OS X.

Con il lancio di Apple iOS 8, il sistema operativo per i dispositivi mobili migliora la condivisione e la sincronizzazione dei dati. AirDrop è stato ampliato divenendo un meccanismo in grado di sincronizzare file e comunicazioni tra iOS e Mac OS X consentendo lo scambio facilitato di documenti, posta elettronica e chiamate telefoniche.
L'"inedita" funzionalità Handoff consente di passare rapidamente, durante la stesura di un documento, da un iPad ad un sistema Mac OS X (e viceversa) senza praticamente mai interrompere il lavoro.


Grazie all'impiego del sensore di prossimità, il sistema operativo può adesso stabilire quando l'utente possa preferire completare un messaggio di posta sul Mac OS X piuttosto che su iPhone od iPad. Allo stesso modo, Mac OS X può rilevare la presenza dell'iPhone e proporne l'utilizzo immediato come hotspot wireless. La connessione può essere interrotta automaticamente quando non in uso.

Seguendo la filosofia di Apple che guarda alla "convergenza" fra tutti i suoi dispositivi, d'ora in avanti gli utenti potranno effettuare una chiamata telefonica anche dai propri sistemi Mac OS X.

Sempre sul versante "condivisione", iOS 8 apre alla condivisione degli acquisti su iTunes consentendo, ad esempio, ai genitori di tenere sotto controllo le attività dei figli. L'obiettivo è quello di scongiurare transazioni non autorizzate.

iOS 8 propone anche una libreria foto iCloud aggiornata, capace di organizzare le immagini in modo più efficace rispetto al passato (la raccolta delle foto viene mantenuta sincronizzata su tutti i dispositivi posseduti dall'utente); integra la nuova app Messaggi; propone la nuova tastiera predittiva QuickType; fa mostra dell'app Salute che raccoglie informazioni sullo stato generale dell'utente attingendo ai dati provenienti, ad esempio, dagli smartwatch sul procinto d'essere immessi sul mercato e dagli altri device destinati agli sportivi ed ai cultori del fitness.


Apple ha poi presentato iCloud Drive, la piattaforma dell'azienda di Tim Cook, che consente di ospitare file "sulla nuvola". Il servizio, che consente anche la sincronizzazione dei file fra dispositivi iOS e sistemi Mac OS X/Windows, mira a sfidare Dropbox proponendo anche un listino prezzi in linea coi principali rivali (99 centesimi di dollari per 20 GB di spazio al mese; 3,99 dollari per 200 GB mensili).

Una beta pubblica di iOS 8 verrà distribuita quest'estate mentre la versione definitiva dovrebbe arrivare in autunno.

Apple presenta le novità di iOS 8. Nessun nuovo iPhone - IlSoftware.it