3080 Letture

Appuntamento a febbraio con la "beta" di Windows 8?

Prendono consistenza le notizie circa il possibile rilascio della prima versione "beta" di Windows 8 nel corso del prossimo mese di febbraio. Fonti vicine alla società di Redmond avrebbero confermato la tempistica non offrendo però alcun indizio circa la data della pubblicazione della release definitiva. Al momento si sa solamente che, salvo imprevisti, Windows 8 dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del prossimo anno. Se la data di rilascio della prima "beta" fosse vera, tuttavia, non è cosa troppo complessa stimare quando dovrebbe essere lanciata la versione finale del sistema operativo.
Qualora Microsoft ricalcasse lo stesso ciclo di sviluppo precedentemente seguito da Windows 7, infatti, la versione RTM (release to manufacturing) di Windows 8 potrebbe essere distribuita già da giugno 2012, a tre anni di distanza dal rilascio dell'analoga versione di Windows 7.
Si tratta di una stima ottimistica dal momento che le indiscrezioni fanno riferimento al rilascio della "beta" entro fine febbraio: qualora vi fossero dei ritardi, Microsoft potrebbe non riuscire a preparare la RTM per giugno.


La RTM è la versione finale del prodotto, sostanzialmente identica a quella che sarà commercializzata nei negozi. Tale release viene distribuita con anticipo rispetto al lancio ufficiale così da dare il tempo alle società partner ed ai vendor di personal computer di organizzarsi per tempo. Windows 8 RTM potrà differire rispetto alla versione che i più troveranno sugli scaffali per la mancanza di alcuni aggiornamenti rilasciati in date successive o per qualche driver di periferica non ancora supportato in modo diretto.

Con una RTM messa a disposizione dei produttori hardware nel corso dei mesi estivi ed una versione finale che, molto probabilmente, dovrebbe far capolino nei negozi circa tre mesi dopo, Microsoft sembra comunque intenzionata a non far mancare a Windows 8 l'appuntamento con le festività natalizie 2012.

Appuntamento a febbraio con la