2148 Letture

Arduino: pace fatta. Adesso si spinge sull'innovazione

Arduino tornerà ad essere un progetto unico. Massimo Banzi e Federico Musto hanno infatti firmato un accordo che pone fine a ogni precedente contenzioso.

Dopo la battaglia legale dei mesi scorsi (vedere Banzi rinomina Arduino in Genuino e migra negli USA e Arduino: è battaglia legale ai vertici del progetto), torna il sereno.

Arduino: pace fatta. Adesso si spinge sull'innovazione

Entro la fine dell'anno verrà fondata Arduino Holding, società che diverrà unica referente "per la distribuzione di tutti i prodotti presenti e futuri".
L'accordo prevede anche la creazione di una fondazione senza scopo di lucro - Arduino Foundation - che si occuperà del miglioramento dell'ambiente di sviluppo, della "promozione" della piattaforma nelle scuole e del rafforzamento della comunità.


Niente più, quindi, Arduino LLC (Arduino.cc) e Arduino srl (Arduino.org): il progetto tutto italiano tornerà a proporsi con rinnovata forza. Invece che disperdere energie nelle aule dei tribunali, infatti, Arduino potrà concentrarsi sull'innovazione offrendo gli strumenti più utili per il mondo IoT e per quello dei maker in generale.

Tra le novità che Arduino proporrà a breve ci saranno il controllo vocale nonché il supporto NFC e Bluetooth Low Energy.

Arduino: pace fatta. Adesso si spinge sull'innovazione - IlSoftware.it