Sconti Amazon
giovedì 22 luglio 2021 di 1903 Letture
Backup by Google One: così cambia il backup dei dati su Android

Backup by Google One: così cambia il backup dei dati su Android

In arrivo il nuovo sistema di backup unificato e integrato nelle impostazioni di Android: arriverà per tutti nel corso delle prossime settimane.

È appena iniziata la distribuzione di Backup by Google One, aggiornamento del servizio di backup per Android che diventa adesso il punto di riferimento per mettere al sicuro tutte le informazioni conservate sui dispositivi mobili.

I backup di Android attualmente possono contenere dati delle applicazioni, gli SMS inviati e ricevuti, la cronologia delle chiamate, i contatti e le impostazioni del dispositivo comprese quelle sulle reti WiFi, le password, gli sfondi, le impostazioni del display, quelle di input, la lingua e così via.

Backup by Google One viene presentato come uno strumento più completo, il nuovo punto di riferimento per eseguire il backup di foto, video, messaggi e altri dati da un unico pannello di controllo adesso direttamente integrato nelle impostazioni di Android. Sarà comunque accessibile anche tramite app e sito web Google One.

Il nuovo "approccio unificato" ha lo scopo di rimuovere qualsiasi distinzione relativa alle varie tipologie di backup e al loro contenuto.

Backup by Google One verrà inoltre presentato a tutti gli utenti, indipendentemente dalla tipologia di account utente in uso quindi a coloro che utilizzano il piano free da 15 GB.

Di recente abbiamo visto come usare Google One quando lo spazio su Foto inizia a scarseggiare; adesso con l'integrazione nelle impostazioni di Android diventa più facile gestire ogni tipo di backup e capire in che modo viene usato lo spazio disponibile sul cloud.

Backup by Google One: così cambia il backup dei dati su Android

Il nuovo strumento di backup sarà distribuito e attivato su tutti i device Android 8.0 Oreo e successivi nel corso delle prossime settimane e apparirà come in figura.

Buoni regalo Amazon
Backup by Google One: così cambia il backup dei dati su Android - IlSoftware.it