2533 Letture
Backup con Macrium Reflect Free 7: come copiare i dati in sicurezza

Backup con Macrium Reflect Free 7: come copiare i dati in sicurezza

Il celeberrimo software di disk imaging cresce e giunge alla settima versione: le principali novità. Macrium Reflect Free 7 diventa gratuito anche per finalità commerciali, con alcune eccezioni.

Debutta oggi Macrium Reflect Free 7, nuova versione del rinomato software gratuito per la creazione di backup di dischi e partizioni.

La prima novità della nota soluzione di disk imaging sta nella licenza d'uso: per la prima volta Macrium Reflect Free diventa utilizzabile anche in ambito commerciale quindi anche presso aziende e studi professionali.
L'importante è che il programma venga usato per creare backup di singole macchine e per il loro ripristino sulla stessa macchina (o su un sistema sostitutivo in caso di problemi hardware); il supporto di ripristino deve essere inoltre creato sulla stessa macchina da ripristinare.

L'uso di Macrium Reflect Free non è consentito in ambienti commerciali quando il programma viene usato per copiare i contenuti dell'hard disk o dell'unità SSD su un nuovo device. Non è permessa neppure la creazione della cosiddetta golden image ovvero di un'immagine di backup da trasmettere e applicare poi sui vari PC.


Backup con Macrium Reflect Free 7: come copiare i dati in sicurezza

Durante la procedura d'installazione, Macrium Reflect Free chiede l'utilizzo che si farà dell'applicazione: l'utente deve rispondere sinceramente selezionando Home o Commercial. Nel primo caso non sono previste limitazioni mentre nel secondo bisognerà anche effettuare una registrazione preventiva di un account sul sito della software house sviluppatrice.

La nuova versione di Macrium Reflect Free propone anche la tecnologia viBoot 2 utilizzabile per creare, avviare e gestire macchine virtuali Microsoft Hyper-V sfruttando file d'immagine generati precedentemente.

La terza e ultima novità della settima versione di Macrium Reflect Free è il task scheduler migliorato che migliora la compatibilità con Windows 10 Anniversary Edition e con le successive versioni del sistema operativo.


La release free continua a supportare, oltre ai backup completi, solo backup di tipo differenziale e non incrementale (per le differenze vedere Clonare hard disk con un'utilità gratuita per Windows).

Il supporto di Macrium Redeploy ossia della funzionalità che permette di trasferire e riutilizzare un file d'immagine su un PC dotato di differente configurazione hardware non è comunque prevista nella versione gratuita del programma.

Grande vantaggio di Macrium Reflect Free è la possibilità di avviare il sistema da un supporto di boot basato su kernel Windows (Windows PE). Il download di Windows PE può essere richiesto già in fase d'installazione: in questo caso, però, si dovrà essere disposti a scaricare circa 800 MB di dati.

Il download di Macrium Reflect Free 7 è effettuabile gratuitamente da questa pagina.

Backup con Macrium Reflect Free 7: come copiare i dati in sicurezza - IlSoftware.it