364958 Letture

Bart's PE: un CD per avviare il sistema in situazioni di emergenza

In questo articolo ci proponiamo di illustrarvi un software che non dovrebbe assolutamente mancare nella vostra "cassetta degli attrezzi": Bart's PE Builder.
Abbiamo già presentato brevemente il Windows Preinstallation Environment (WinPE) di Microsoft. Si tratta di una versione ridotta del sistema operativo basata sul kernel di Windows XP. Ancora poco conosciuto, Win PE si rivela uno strumento utilissimo per gli amministratori di sistema, per gli assemblatori di personal computer, per gli utenti più evoluti.
WinPE, infatti, permette di avviare il personal computer in un ambiente grafico che permette di gestire la configurazione dell'intero sistema. Avviando il sistema da WinPE è possibile creare e formattare partizioni, accedere a file memorizzati su altri computer collegati in rete locale, utilizzare periferiche esterne (sempre che si disponga dei driver per Windows 2000/NT necessari per il loro corretto funzionamento). WinPE è memorizzato su un CD ROM di boot: servendosi di questo supporto sarà quindi possibile avviare il personal computer in condizioni di emergenza (ad esempio quando sembra impossibile accedere a Windows) o sfruttare l'ambiente grafico di WinPE per creare e gestire partizioni. E' possibile addirittura recuperare file da altre postazioni collegandosi via TCP/IP. Le funzionalità diagnostiche di WinPE consentono, inoltre, di effettuare test sull'hardware installato.
Purtroppo, WinPE viene messo a disposizione da Microsoft, solo ai produttori OEM (ved. le politiche di licenza di WinPE in questa pagina).
Tra l'altro, WinPE verrà inserito anche nel prossimo sistema operativo Microsoft: Windows "Longhorn". WinPE dovrebbe infatti permettere l'eliminazione della classica installazione con interfaccia testuale che caratterizza tutt'oggi l'avvio del setup dei sistemi Windows NT/2000/XP.

Vista l'impossibilità, per l'utente finale, di adottare - almeno al momento - Microsoft WinPE, sul sito web di un appassionato comparve, tempo fa, un interessante programma: Bart's PE Builder.
Il software consente di creare un ambiente grafico per la gestione del sistema molto simile a quello di WinPE. Microsoft aveva richiesto all'autore del software di eliminare le versioni 1.x e 2.x poiché contenevano alcuni file protetti da copyright, cosa che "Bart" ha puntualmente eseguito.

Più di recente l'autore di PE Builder ha rilasciato la nuova versione 3.0 (completamente gratuita), sulla quale sembra che Microsoft non abbia più sollevato alcuna obiezione.


Bart's PE Builder (l'ultima versione al momento disponibile è scaricabile da questa pagina) consente di creare, con estrema semplicità, un CD (o un DVD) di avvio (è possibile effettuare il boot da questo supporto) che si rivela particolarmente utile per le operazioni di manutenzione del personal computer.
Lasciando inserito nel lettore CD il CD ROM creato con Bart's PE Builder, si avrà accesso ad una versione ridotta di Windows XP o di Windows 2003 Server che permetterà, grazie all'interfaccia grafica in perfetto stile Microsoft (il kernel è quello di Windows), di effettuare qualsiasi operazione vi venga in mente. Tra le tantissime possibilità offerte da BartPE citiamo, ad esempio:
- recupero di file da partizioni FAT/NTFS (particolarmente utile nel caso in cui il proprio sistema non dovesse avviarsi nel modo canonico);
- copie di file da e verso qualsiasi unità-periferica. BartPE supporta anche la rete locale: è quindi possibile copiare file e cartelle da e verso unità di rete;
- scansione antivirus. BartPE permette di eseguire il proprio antivirus preferito in un ambiente sicuro, eseguendo il controllo senza accedere a Microsoft Windows, in un ambiente sicuro e "virus-free".


Per poter utilizzare il PE Builder è necessario possedere (diversamente da quanto accadeva per le precedenti versioni di Bart's PE Builder) solo il CD ROM d'installazione di Windows XP Professional, Windows XP Home Edition, Windows Server 2003 Web Edition, Windows Server 2003 Standard Edition o Windows 2003 Enterprise Edition.
Qualora si utilizzi il CD d'installazione di Windows XP (Home o Professional) è indispensabile accertarsi che questo sia opportunamente aggiornato ("slipstreamed") al Service Pack 1: la procedura dettagliata per aggiornare il proprio CD ROM originale di Windows XP è descritta in questo nostro articolo. Più di recente abbiamo pubblicato, nelle pagine de IlSoftware.it, una nuova rapida procedura che permette di ottenere lo stesso risultato (ved., in proposito, questa pagina).
Tenete presente, comunque, che in commercio esistono versioni di Windows XP (Home e Professional) che Microsoft ha già provveduto ad aggiornare al Service Pack 1: fate riferimento al vostro rivenditore di fiducia.

Per prima cosa bisogna scaricare Bart's PE Builder ed estrarre il contenuto del file pebuilder30xx.zip in una cartella su disco fisso (es.: c:\pebuilder) facendo attenzione ad estrarre anche tutte le sottocartelle.
A questo punto fate doppio clic sul file eseguibile PEBUILDER.EXE per avviare Bart's PE Builder.
Dopo aver cliccato sul pulsante Next una prima volta, inserite il CD ROM d'installazione di Windows XP (aggiornato al SP1) o di Windows Server 2003, inserite la lettera di unità corrispondente al lettore CD nella casella Path to Windows installation files (oppure premete semplicemente il pulsante Search).


Cliccate, quindi, sul pulsante Check. Se viene visualizzato un message box con la voce Source valid: Yes e l'indicazione del nome e della versione del sistema operativo, significa che avete inserito nel lettore il CD d'installazione di un sistema (XP SP1 o Windows Server 2003) supportato da Bart's PE Builder.


Cliccando sull'apposito pulsante è possibile includere file specifici, di vostra scelta, all'interno del CD ROM di avvio che siete in procinto di creare. La casella Add files/folders from (custom) directory può comunque essere lasciata in bianco. Per proseguire è sufficiente cliccare su Next.


  1. Avatar
    coppante
    17/02/2009 19.20.02
    Espongo il mio problema:
    Grazie alla tua e altre guide, ho creato un Windows XP cd live con Barts PE, tra i vari plug-in ho inserito anche ERD2003, copiati i vari file richiesti, ( tra cui, Locksmith.exe),
    che in effetti è quello che mi interessa di più….tutto OK, CD d’avvio creato perfettamente,
    lo metto subito alla prova per sbloccare una password di ammistratore, lancio Locksmith.exe, però mi appare una finestra d’errore che dice che non trova il sistema da selezionare, qualcosa del genere…..Dov’è l’errore???
    Michele
  2. Avatar
    LucaMastro
    17/07/2008 17.10.31
    Ma è possibile utilizzare BartPe su una chiavetta USB e non su CD ?

    Luca Mastrocardo
    Web Developer - Surroga Mutuo
Bart's PE: un CD per avviare il sistema in situazioni di emergenza - IlSoftware.it