1675 Letture
Chrome migliora il suo password manager integrato

Chrome migliora il suo password manager integrato

In arrivo alcune novità per il password manager di Google Chrome: gli utenti potranno modificare direttamente le credenziali.

Google Chrome presto integrerà una nuova funzione per modificare direttamente le password salvate all'interno del browser, cosa non possibile oggi.
Come spesso accade con le funzionalità "inedite", il meccanismo per la modifica delle credenziali conservate nel password manager di Chrome sarà inizialmente attivabile digitando chrome://flags quindi cercando l'impostazione EditPasswordInDesktopSettings.

Va detto, comunque, che il password manager di Chrome non è destinato a sostituire i software più avanzati e sicuri per la gestione delle credenziali di accesso.
Chi ha disponibilità fisica di un sistema altrui, infatti, può ancora oggi estrarre facilmente nomi utente e password memorizzati in Chome così come negli altri browser web: ci siamo occupati dell'argomento negli articoli Password manager dei browser: non sono sicuri. Anche dopo la modifica di Google e Password dimenticata, come trovare quella di Windows, Gmail e di altri servizi.


Resta inoltre sempre attualissima la semplice "gabola" che permette di visualizzare la password nascosta sotto "i puntini", ad esempio in corrispondenza di un form di login per l'autenticazione su un qualsiasi sito web: Il browser mostra la password celata da pallini o asterischi: non è un problema.

L'unico modo per proteggersi consiste nell'attivare la cifratura di tutti i dati memorizzati sul sistema, ricorrendo ad esempio alla crittografia di BitLocker: BitLocker, come proteggere i dati su hard disk e SSD e chiedere una password all'avvio.
Eventuali malware che dovessero insediarsi sul sistema, però, hanno comunque gioco facile riuscendo ancor oggi a estrarre le password dell'utente dai principali browser installati.

Categorie
Chrome migliora il suo password manager integrato