14410 Letture
Come attivare il nuovo menu Start di Windows 10

Come attivare il nuovo menu Start di Windows 10

Pochi semplici passaggi consentono di attivare il nuovo menu Start in anteprima su Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020 (versione 2004).

I responsabili di Microsoft hanno recentemente confermato l'arrivo di un nuovo menu Start in Windows 10 che accantona le tradizionali "piastrelle" per passare a un "look" più gradevole, con una soluzione grafica (Fluent Design) che risulta maggiormente integrata con il resto del sistema operativo: Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze.

Il nuovo menu Start appare più pulito, più accattivante e sicuramente meno confusionario rispetto alla soluzione odierna. Ben si adatta, inoltre, sia al tema chiaro che a quello scuro.

Si pensava che il nuovo menu Start sarebbe stato introdotto in Windows 10 soltanto con la pubblicazione del feature update del prossimo autunno (Windows 10 20H2) o addirittura con il successivo, nella primavera 2021.

Con un semplice trucco è invece possibile attivare il nuovo menu Start in Windows 10 sin da oggi: unico requisito l'aver installato Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020 (release 2004). Le indicazioni riportate nel seguito sono applicabili su tutte le installazioni di Windows 10 versione 2004; non è necessario essere iscritti al programma Windows Insider.


Come attivare il nuovo menu Start di Windows 10

I passaggi per attivare il nuovo menu Start in Windows 10 versione 2004

Per abilitare subito il numero menu Start di Windows 10, è sufficiente seguire alcuni semplici passaggi:

1) Digitare Windows Update nella casella di ricerca del sistema operativo quindi selezionare Verifica disponibilità aggiornamenti. Cercare la presenza di nuovi aggiornamenti.


2) Al termine della procedura cliccare su Visualizza aggiornamenti facoltativi, selezionare Altri aggiornamenti, spuntare la casella corrispondente all'aggiornamento KB4568831 quindi premere il pulsante Scarica e installa.

3) Dopo l'installazione dell'aggiornamento, premere la combinazione di tasti Windows+R, digitare cmd e usare la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+INVIO per aprire il prompt dei comandi con i diritti amministrativi.

4) Digitare quanto segue:

reg add HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\0\2093230218 /v EnabledState /t REG_DWORD /d 2
reg add HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\0\2093230218 /v EnabledStateOptions /t REG_DWORD /d 0


5) Riavviare Windows 10.

6) Dopo aver effettuato il login, dovrebbe apparire il nuovo menu Start.

Per annullare le modifiche basterà eventualmente digitare reg delete HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\0\2093230218.

Come attivare il nuovo menu Start di Windows 10