Sconti Amazon
martedì 9 novembre 2021 di 1888 Letture
Come funzionano le chiavette YubiKey Bio con riconoscimento biometrico

Come funzionano le chiavette YubiKey Bio con riconoscimento biometrico

Cosa sono e come si presentano le nuove chiavette FIDO YubiKey Bio con lettore di impronte digitali integrato.

Ci è voluto un bel po’ di tempo perché le chiavette FIDO2 Yubico con lettore di impronte digitali integrato arrivassero sul mercato ma dopo due anni (erano state presentate alla conferenza Microsoft Ignite del 2019) sono finalmente realtà.

Si chiamano YubiKey Bio e si propongono come uno strumento unico che consente a uno stesso utente di autenticarsi su una vasta schiera di dispositivi, sistemi operativi e applicazioni.

Disponibili in due versioni, sia con connettore USB-C che USB-A, le nuove chiavette YubiKey Bio consentono di completare un'autenticazione senza password semplicemente appoggiando un dito sul sensore.

Come funzionano le chiavette YubiKey Bio con riconoscimento biometrico

Yubico consiglia di memorizzare almeno un'impronta digitale per ciascuna mano all'interno della chiavetta; è comunque possibile conservare fino a cinque impronte.

Durante i test il sensore biometrico è risultato veloce e molto affidabile, in grado di riconoscere correttamente una stessa impronta digitale da qualunque angolazione.

Il login biometrico su desktop è possibile con tutte le applicazioni e i servizi che supportano i protocolli FIDO. Yubikey Bio assicura piena compatibilità con Citrix Workspace, Duo, GitHub, IBM Security Verify, Microsoft Azure Active Directory, Microsoft 365, Okta e Ping Identity; tutte piattaforme che risultano direttamente supportate.

Nel video pubblicato su YouTube si vede come sia ad esempio possibile interagire direttamente con la chiavetta dal browser Chrome.

Le chiavette possono essere gestite utilizzando Yubico Authenticator for Desktop, un programma disponibile per Windows, macOS e Linux. L'applicazione permette di salvare nuove impronte digitali nella chiavetta o eliminare quelle già presenti quando il browser o le varie piattaforme utilizzate non lo permettessero.

In termini di design le Yubikey Bio appaiono davvero convincenti: sono realizzate in un pezzo unico in modo che difficilmente possano essere danneggiate.

Con la variante USB-C Yubico è riuscita a unire il connettore con il corpo della chiavetta in modo che non traballi minimamente, neppure con la forza bruta. Nel caso delle tradizionali chiavette USB il connettore è spesso tenuto solo dai punti di saldatura mentre la soluzione adottata da Yubico è molto più affidabile.

Le chiavette della serie Yubikey Bio nelle versioni USB-A e USB-C costano rispettivamente 80 e 85 euro. Al momento sono acquistabili solo dal negozio online di Yubico ma in futuro dovrebbero arrivare anche su Amazon Italia.

I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Come funzionano le chiavette YubiKey Bio con riconoscimento biometrico - IlSoftware.it