48948 Letture

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Uno smartphone od un tablet equipaggiati con Android possono tranquillamente diventare navigatori satellitari, spesso a costo zero. L'offerta su Google Play si è fatta ultimamente piuttosto ampia ed è quindi molto semplice dotarsi di un'app gratuita che faccia da navigatore "turn-by-turn", ossia in grado di fornire indicazioni sulle strade giuste da imboccare prima di arrivare ad incroci ed intersezioni.

Scegliere un navigatore per Android: offline o non-offline?

Sino ad oggi uno dei "problemi" più comuni alla stragrande maggioranza dei navigatori Android era la necessità di disporre di una connessione dati sempre attiva e funzionante.
Il navigatore per Android, insomma, per elaborare le richieste degli utenti richiedeva necessariamente l'utilizzo del collegamento dati fornito dall'operatore di telefonia mobile prescelto.

È pur vero che oggi chi acquista uno smartphone attiva un piano dati con il proprio operatore telefonico ma ci possono essere situazioni in cui la connessione non è utilizzabile, non è disponibile o, semplicemente, durante certi periodi di tempo l'utente può non ritiene giustificato mantenere attiva l'offerta.
In queste situazioni, può essere utile servirsi di un navigatore per Android offline che consenta cioè di ottenere indicazioni stradali senza utilizzare la connessione dati.


Nelle situazioni in cui la connessione dati non è attiva, ovviamente, non si potranno ricevere informazioni sullo stato del traffico.

Tutti i navigatori per Android hanno necessità che il modulo GPS sia attivo ed in funzione. Per il semplice posizionamento sulla mappa è possibile sfruttare anche i servizi di geolocalizzazione di Google: i dispositivi a cuore Android, infatti, per stimare la posizione dell'utente possono combinare anche le informazioni relative alle reti Wi-Fi disponibili nelle vicinanze e gli identificativi delle celle della telefonia mobile (a tal proposito, suggeriamo la lettura dell'articolo Geolocalizzazione Google: spostamenti dell'utente su una mappa).
Purtuttavia, per la navigazione turn-by-turn vera e propria, è indispensabile che il device Android possa ottenere le coordinate GPS.

Here, il navigatore Android di Nokia diventa per tutti

L'ultimo arrivato tra i navigatori Android è Here, applicazione sviluppata da Nokia della quale abbiamo avuto più volte modo di parlare in passato (vedere questi articoli).

Here, disponibile ufficialmente solo nell'app store di Samsung, è ora disponibile per tutti gli utenti di Android. Per adesso l'applicazione viene indicata come ancora in versione “beta”: si è preferito quindi non richiederne la pubblicazione su Google Play rimandandola ad un secondo momento.

Per installare Here, quindi, gli utenti di Android (è indispensabile possedere un dispositivo mobile aggiornato ad Android 4.0 dotato di 1 GB di RAM) debbono semplicemente scaricare questo file APK ed acconsentirne all'installazione.

Prima di procedere, tuttavia, è necessario portarsi nelle impostazioni di Android, selezionare la voce Sicurezza quindi spuntare la casella Origini sconosciute.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Here offre la mappe 2D, viste satellitari e ricostruzioni 3D degli edifici delle città più importanti.
L'applicazione offre informazioni in tempo reale sul traffico, restituisce indicazioni per l'utilizzo dei mezzi pubblici e permette il download delle mappe di oltre 100 nazioni in modo tale da poter essere utilizzato in modalità offline.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Una volta avviato Here, bisognerà iscriversi od effettuare il login utilizzando le credenziali fornite in precedenza.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

A questo punto, accedendo alle impostazioni di Here, quindi selezionando Navigazione vocale, si potrà scegliere l'italiano per le indicazioni vocali.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Selezionando Gestisci voci, si potrà scaricare la voce italiana che sarà utilizzata per fornire le indicazioni stradali.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

TomTom per Android

Nel nostro articolo Scaricare TomTom gratis su Android: le novità di Go Mobile, abbiamo presentato il funzionamento della nota applicazione TomTom, nella rinnovata veste per Android.

L'applicazione è completa, offre informazioni sul traffico, mostra una visualizzazione 3D della strada da percorrere, riproduce degli avvisi nel caso in cui si dovesse sopraggiungere in una zona dove sono installati apparecchi autovelox ed offre massima chiarezza per gli incroci più complessi.
TomTom può essere utilizzato anche in modalità offline, a patto che vengano scaricate (gratuitamente) le mappe per l'area geografica d'interesse.

TomTom, però, diversamente rispetto a Here, ha in sé alcune limitazioni: senza versare il canone di abbonamento, infatti, l'utente può usare l'app per un massimo di 75 chilometri al mese.


Waze: navigatore Android "social"

Waze è sicuramente uno dei navigatori per Android più apprezzati in assoluto. Precisiamo subito che non funziona in modalità offline: per utilizzarlo, è indispensabile avere attiva una connessione dati.
C'è un motivo: Waze è un navigatore Android "social" nel senso che trae continuamente beneficio dalle segnalazioni degli altri utenti dell'applicazione. I wazers possono inviare segnalazioni, in tempo reale, circa la presenza di incidenti, pericoli, autovelox e pattuglie, traffico sostenuto e così via.

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Per scaricare ed installare Waze, suggeriamo di fare riferimento all'articolo Guida a Waze navigatore gratuito in italiano. Come usare i comandi vocali tenendo presente che il citato bug relativo all'improvvisa chiusura dell'applicazione ci sembra sia stato risolto, almeno su tutti i dispositivi Android che abbiamo avuto modo di testare.

Il navigatore Android di Google Maps

L'applicazione Google Maps integra un navigatore satellitare di base che può essere attivato semplicemente toccando il simbolo "Indicazioni stradali":

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Dopo aver impostato il luogo di destinazione, toccando Partenza, verrà avviata la navigazione turn-by-turn:

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

Accedendo alle impostazioni (tre pallini incolonnati nell'angolo in basso a destra), si possono ottenere percorsi alternativi, disattivare temporaneamente la voce guida, mostrare lo stato del traffico e nascondere la vista dal satellite (utile per ridurre il traffico dati sulla propria connessione mobile).

Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline)

La navigazione può essere sospesa in qualunque momento: selezionando il pulsante Riprendi, si torneranno ad ottenere le indicazioni vocali.
Nella parte inferiore della schermata viene visualizzato il tempo rimanente per raggiungere la destinazione, i chilometri che mancano al "traguardo" e l'orario stimato di arrivo.


  1. Avatar
    Michele Nasi
    23/10/2014 23:03:06
    No, Google Maps permette di scaricare la mappa dell'area d'interesse ma non è possibile ottenere indicazioni stradali "turn-by-turn".
  2. Avatar
    Diabolus
    23/10/2014 22:46:07
    Segnalo, cosa non specificata ne''articolo, che il navigatore integrato in Google Maps funziona anche in modalità offline previo download della mappa dell'area di interesse.
  3. Avatar
    Sampei Nihira
    23/10/2014 18:43:34
    Vorrei suggerire ai lettori di provare anche Map Factor e Navfree. Specie se ricercano un mavigatore offline. Io in fatto di navigatori sono un emerito ignorante e quindi il mio suggerimento è solo indicativo. :D Odio guidare. Quindi qualsiasi viaggio per me è un incubo. :D Se ci fosse qualche feedback ben venga. :approvato:
Come scaricare e installare un navigatore per Android (anche offline) - IlSoftware.it