3155 Letture
Confermato l'arrivo imminente di iPhone SE 2, a 399 dollari

Confermato l'arrivo imminente di iPhone SE 2, a 399 dollari

Sebbene non si tratti ovviamente di conferme ufficiali, Apple potrebbe presentare già a marzo il suo nuovo iPhone economico. Ecco quelle che potrebbero essere le sue caratteristiche, in anteprima.

È un produttore di custodie, Totallee, a svelare che l'atteso smartphone economico di Apple, il nuovo iPhone SE 2 - conosciuto anche come iPhone 9 - debutterà a breve e probabilmente costerà ancora di meno rispetto a quanto inizialmente ipotizzato.

Per Apple la segretezza nello sviluppo dei suoi prodotti è "la norma": le informazioni provenienti da Totallee dovrebbero essere comunque prese con le molle anche se aziende di questo tipo godono di contatti importanti per conoscere in anteprima il design dei prodotti in arrivo sul mercato e attrezzarsi per tempo.

Secondo quanto trapelato in queste ore, iPhone SE 2 dovrebbe avere un design più vicino all'iPhone 8 (meno rispetto ai terminali più recenti), una dimensione contenuta (schermo pari a soli 5 pollici), spessore comunque ridotto e fotocamera posteriore con unico sensore e flash LED True Tone.

Confermato l'arrivo imminente di iPhone SE 2, a 399 dollari

Il nuovo dispositivo colmerebbe il vuoto lasciato dall'iPhone SE, un terminale di dimensioni e prezzo contenuti che ha funzionato molto bene per quanto riguarda le vendite e che Apple aveva sinora preferito non aggiornare con un modello più fresco.


Apple avrebbe rimosso le enormi cornici dell'iPhone SE per ottenere un rapporto screen-to-body di oltre il 90% (prima si fermava al 60%). In questo modo la società di Cupertino avrebbe conservato le dimensioni complessive del terminale precedente pur aumentando la diagonale dello schermo a circa 5 pollici.
Un'altra novità sarebbe il retro in vetro per supportare la ricarica wireless e il logo Apple al centro, proprio come i modelli del 2019.

"Sotto la scocca" dovrebbe esserci il chip Apple A13 Bionic accanto a 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna nella configurazione di base. Verrebbero offerte altre versioni con capacità superiore, fino a 128 GB. Non sarebbe previsto l'utilizzo dello slot microSD, una caratteristica da tempo rimossa dall'intero catalogo.


La fotocamera posteriore avrebbe un sensore da 12 Megapixel con apertura f/1.8 e una risoluzione più elevata rispetto all'iPhone 8. Il jack audio da 3,5 mm è stato eliminato mentre permangono molti dubbi circa l'eventuale inclusione del sistema di autenticazione Face ID per motivi di costo. È invece certo che l'iPhone SE 2 non disporrebbe del Touch ID per le stesse ragioni.
La porta USB-C sarebbe utilizzata per dati e ricarica (supporto per la ricarica veloce e per la ricarica wireless).

Salvo imprevisti, Apple dovrebbe presentare il nuovo iPhone SE 2 già a marzo rendendolo poi disponibile nel successivo trimestre a un prezzo di 399 dollari.

Confermato l'arrivo imminente di iPhone SE 2, a 399 dollari