5382 Letture
Convertire PDF in Word, quali programmi usare

Convertire PDF in Word, quali programmi usare

Come trasformare un documento PDF in Word conservando il layout originale ed effettuando un riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) quando serve.

Il web pullula di servizi che permettono di trasformare PDF in documenti Word modificabili. Nella stragrande maggioranza dei casi, però, i risultati sono tutt'altro che soddisfacenti.
Di solito, infatti, le migliori conversioni si ottengono usando programmi ad hoc installati in locale che sono più veloci e in molti casi offrono la possibilità di produrre un documento Word non troppo distante dal layout del PDF.

Diciamo subito che convertire PDF in Word non è una "passeggiata", soprattutto quando la formattazione del documento originale è piuttosto complessa.
Per non parlare di quei file PDF che sono semplicemente contenitori di immagini acquisite da scanner: ottenere un documento Word a partire da un PDF di questo tipo significa disporre di una valida applicazione con funzionalità OCR integrate e ben capace di riconoscere la struttura del documento.

Per convertire PDF in Word, soprattutto nel caso di documento complessi, è quindi necessario orientarsi su programmi commerciali come quelli presentati nell'articolo I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti.


A Nuance Power PDF, uno dei software migliori in circolazione, abbiamo dedicato una recensione dettagliata: Modificare PDF e trasformarli anche in documenti Word con Nuance Power PDF 2.

Convertire PDF in Word con WPS PDF to Word Converter

Sviluppato dagli stessi autori della nota suite WPS Office, WPS PDF to Word Converter è un'applicazione nuova - ancora poco conosciuta - che però sa offrire risultati formidabili.

Convertire PDF in Word, quali programmi usare

Dopo aver installato il programma, per avviare una conversione da PDF a Word, basta trascinare il documento PDF sulla finestra principale di WPS PDF to Word Converter.

Prima di cliccare sul pulsante Start per iniziare la conversione, suggeriamo di dare uno sguardo ai formati utilizzabili.
Agendo sulla tendina Save as type si può optare per il formato RTF, per un DOC nativo, per il DOC usato da Word o il DOCX usato nelle più recenti versioni di Office.


Convertire PDF in Word, quali programmi usare

Selezionando l'opzione Save to the same location as the PDF file, il file Word potrà essere creato nella stessa cartella contenente il PDF.

Convertire PDF in Word, quali programmi usare

Con un clic su Settings, si possono eventualmente specificare informazioni aggiuntive sul layout del PDF e indicare su quali elementi dovrà essere attivato il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).
In prima battuta, suggeriamo di provare a convertire il PDF in Word usando le impostazioni predefinite.

Il risultato, nella maggior parte dei casi, anche con layout complessi sarà davvero eccellente, anche aprendo il documento con LibreOffice Writer anziché con Microsoft Word.

Convertire PDF in Word, quali programmi usare

L'unica limitazione di WPS PDF to Word Converter è che il programma, nella versione gratuita, può convertire in Word solo fino a 5 pagine del PDF.
Per superare questa restrizione si può separare il PDF in più parti usando, per esempio, PDF Shaper (Unire PDF, come fare senza caricare online alcun dato) oppure, ovviamente, acquistare la versione completa del programma che costa 29,95 dollari.

In passato abbiamo proposto diverse alternative free per convertire PDF in Word ma nessuna permette di raggiungere i risultati ottenibili con WPS PDF to Word Converter o con gli altri software commerciali citati ad inizio articolo (vedere, per esempio, Convertire PDF in Word: ecco gli strumenti da usare).


WPS PDF to Word Converter
- Licenza: freeware/trial
- Download: Download dal sito ufficiale
Compatibile con: Windows XP, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10


Convertire PDF in Word, quali programmi usare - IlSoftware.it