11966 Letture

Cortana sarà al servizio degli utenti di Windows 10

Dopo l'integrazione in Windows Phone 8.1, Microsoft sta preparando l'assistente digitale Cortana per il debutto in Windows. In ambito desktop gli utenti di Windows 10 saranno i primi (e per il momento probabilmente gli unici) a poter gestire la propria giornata, ad effettuare ricerche e a richiedere supporto utilizzando Cortana (Cortana, anteprima in italiano. I comandi utilizzabili).

In una nuova build di Windows 10, per il momento non ancora distribuita al pubblico, è presente una versione di anteprima di Cortana. WinBeta è riuscito ad ottenere tale release e a saggiare il comportamento del nuovo assistente digitale Microsoft.

Ne è emerso che le modalità di interazione con l'utente non sono state ancora ottimizzate: non è ancora possibile richiamare l'attenzione di Cortana pronunciando, ad esempio, "Hey, Cortana", come accade nel caso di Google Now ("OK, Google"). Inoltre, l'interfaccia dell'assistente digitale appare ancora un semplice abbozzo presentandosi in maniera ancora molto lontana da quella che potrebbe essere la veste definitiva.


Già nella versione d'anteprima, comunque, Cortana per Windows 10 sembra già supportare le principali funzionalità proposte in Windows Phone 8.1. L'assistente digitale, infatti, è capace di impostare pro-memoria e voci di calendario, contattare amici, colleghi e collaboratori, avviare applicazioni, controllare le previsioni meteorologiche, stabilire la posizione geografica dell'utente ed effettuare ricerche sulle mappe.

Cortana sarà al servizio degli utenti di Windows 10 - IlSoftware.it