Sconti Amazon
mercoledì 19 maggio 2021 di 2174 Letture
Cos'è Google Smart Canvas: l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni

Cos'è Google Smart Canvas: l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni

Google presenta le novità che debutteranno nelle versioni di Documenti, Fogli e Presentazioni destinate agli utenti professionali della piattaforma Workspace.

In occasione della conferenza Google I/O 2021 l'azienda di Mountain View ha presentato Smart Canvas, una nuova funzionalità che viene proposta agli utenti di Workspace e che si propone come l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni.

Per massimizzare la collaborazione e la produttività Smart Canvas permette di stilare checklist per assegnare compiti a persone specifiche direttamente da Documenti. Grazie all'integrazione con Google Tasks, le attività potranno essere gestite al meglio da Workspace (sezione To-Do).

Gli utenti di Workspace possono creare sondaggi per raccogliere il feedback dei membri dello stesso team di lavoro e usare Documenti per aiutare gli utenti a capire lo stato di avanzamento del progetto con le note importabili direttamente su Calendar così da essere mostrate durante le riunioni online.

Digitando il simbolo @ in Documenti non verranno più mostrati solamente i contatti ma anche l'elenco dei file consigliati e delle persone da includere nei progetti. La funzione, chiamata smart chip verrà portata al debutto prossimamente anche in Fogli.

Cos'è Google Smart Canvas: l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni

Con Smart Canvas viene presentato il nuovo formato pageless di Documenti: le pagine non esistono più e gli utenti possono eventualmente usare una superficie continua con qualsiasi dispositivo o schermo.

L'idea è quella di facilitare l'utilizzo di tabelle e immagini di grandi dimensioni, con la possibilità di mostrare più informazioni sulla medesima schermata, ad esempio i feedback dettagliati inviati sotto forma di commento.

Una nuova modalità di visualizzazione su Fogli aiuta gli utenti a gestire meglio i dati e a interagirvi più semplicemente. La timeline rende più semplici e veloci le attività di monitoraggio consentendo agli utenti di organizzare i dati in base al proprietario, alla tipologia, alla campagna o a qualsiasi altra informazione utile.

Cos'è Google Smart Canvas: l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni

Con Smart Canvas viene resa più solida l'integrazione tra Documenti, Fogli, Presentazioni e Google Meet: gli utenti possono ad esempio presentare direttamente i loro documenti sulla piattaforma per le videoconferenze, senza passaggi aggiuntivi.

A breve, come annunciato dai portavoce di Google, diventerà possibile vedere le persone con cui si collabora durante la presentazione di un progetto e, allo stesso tempo, gestire al meglio i flussi multimediali e il materiale condiviso con l'intento di rimanere concentrati sul meeting.

La possibilità di creare e modificare i contenuti direttamente su Fogli e Presentazioni dalle chat è già disponibile nella versione per i browser della piattaforma. Chi lavora in team può in questo modo passare velocemente da una discussione in Google Chat alla costruzione e revisione dei contenuti. Nelle prossime settimane la stessa funzione sarà portata anche in Presentazioni.

Infine, Google ha in programma di portare le emoji in Documenti cosicché i partecipanti all'elaborazione di un progetto possano esprimere le loro reazioni rispetto ai contenuti pubblicati.

Maggiori informazioni sono reperibili nella nota ufficiale condivisa da Google.

Buoni regalo Amazon
Cos'è Google Smart Canvas: l'evoluzione di Documenti, Fogli e Presentazioni - IlSoftware.it