Sconti Amazon
giovedì 15 settembre 2022 di 5546 Letture
Creare un indirizzo email da usare come alias con Firefox Relay

Creare un indirizzo email da usare come alias con Firefox Relay

Email alias e indirizzi di posta temporanei con Firefox Relay: disponibile gratis, con il nuovo piano a pagamento non presenta più alcuna limitazione.

Quando ci si registra su nuovi servizi online è bene fare attenzione all'indirizzo email che si utilizza.

Effettuare l'autenticazione con account Google e Microsoft (protocollo OAuth) semplifica certamente le cose ma il proprio indirizzo email viene condiviso con il rischio che possa essere continuo bersaglio di messaggi pubblicitari o email non richieste.

Firefox Relay è un servizio gratuito aperto a tutti che permette di creare gratis fino a 5 alias email per i propri indirizzi.

Un email alias è un indirizzo di posta elettronica alternativo che evita di esporre il proprio indirizzo email abituale: tutti i messaggi ricevuti vengono automaticamente inoltrati a quest'ultimo.

Gli indirizzi email condivisi sulla rete Internet possono essere venduti e divulgati a terzi con il risultato che prima o poi si cominceranno a ricevere spam, phishing e altri messaggi di posta indesiderati.

Creando un alias con Firefox Relay tutta la posta ricevuta viene inoltrata all'account email personale. Così facendo l'indirizzo email che si usa abitualmente può essere mantenuto segreto mentre ci si limita a condividere un account "sacrificabile" in qualunque momento.

Creare un indirizzo email da usare come alias con Firefox Relay

Gli indirizzi email @relay.firefox.com utilizzano un nome utente generato in modo casuale e composto da lettere e numeri.

Gli utenti di Firefox Relay possono creare e collegare ad altri account fino a 5 indirizzi alias; ciascun alias è comunque rimovibile al bisogno. Dal pannello di amministrazione degli account è inoltre possibile bloccare le email promozionali.

Confermando i 5 indirizzi alias per gli account gratuiti, Mozilla ha presentato il piano Firefox Relay Premium che a 99 centesimi di euro al mese consente di creare e di personalizzare l'alias scegliendo un nome a proprio piacimento.

Chi attiva il piano Premium a pagamento può anche rispondere alle email ricevute sugli alias senza per forza attivare l'inoltro.

Requisito per usare il servizio è possedere un account Firefox e procedere al login.

Il prezzo di 99 centesimi potrebbe aumentare in futuro ed è presentato da Mozilla stessa, che ha l'assoluta esigenza di monetizzare, come "promozionale". L'offerta lancio termina il 27 settembre 2022: dopo tale data il canone di abbonamento mensile passerà a 1,99 euro.

Protezione dei numeri di telefono

Mozilla ha grandi progetti per Firefox Relay. Una delle funzionalità che saranno a breve aggiunte al servizio è la possibilità di proteggere i numeri di telefono. Sarà cioè permesso creare un numero di telefono virtuale fornito da Firefox Relay e inoltrare automaticamente chiamate e SMS verso l'utenza mobile "reale". In questo modo si eviterà di condividere il proprio numero di telefono personale con utenti e servizi terzi.

La novità sarà dapprima lanciata negli Stati Uniti e in Canada da metà ottobre; successivamente dovrebbe essere portata anche in Europa.

Se si volesse difendere il proprio indirizzo email a costo zero è possibile attivare un account gratuito DuckDuckGo che elimina automaticamente anche i codici traccianti dal corpo di ciascun messaggio.


Buoni regalo Amazon
Creare un indirizzo email da usare come alias con Firefox Relay - IlSoftware.it