3787 Letture
Da aprile Windows 7 mostrerà una notifica per invitare gli utenti a passare a Windows 10

Da aprile Windows 7 mostrerà una notifica per invitare gli utenti a passare a Windows 10

Microsoft inviterà gli utenti a migrare quanto prima a Windows 10: dopo il 14 gennaio 2020, infatti, non saranno più rilasciati aggiornamenti per Windows 7, neppure quelli utili per sanare problematiche di sicurezza. Ecco la notifica che verrà mostrata dal 18 aprile 2019.

Il 14 gennaio 2020 il supporto per Windows 7 verrà definitivamente ritirato. Nell'articolo Windows 7, fine del supporto a inizio 2020: cosa fare abbiamo spiegato come prepararsi per tempo, come organizzarsi in vista del passaggio a Windows 10 o ad altri sistemi operativo ed eventualmente come continuare a usare Windows 7 in sicurezza da febbraio del prossimo anno in avanti (il 14 gennaio 2020 saranno infatti rilasciati gli ultimi aggiornamenti di sicurezza ufficiali per Windows 7).

Nel frattempo, Microsoft ha annunciato che a partire da aprile 2019 a tutti gli utenti di Windows 7 verrà mostrata una notifica in cui si ricorda l'imminente scadenza del supporto e si invita ad aggiornare a Windows 10.


Il messaggio di notifica comincerà ad apparire sui sistemi Windows 7 a partire dal 18 aprile 2019 e si presenterà in maniera molto simile a quello in figura:

Da aprile Windows 7 mostrerà una notifica per invitare gli utenti a passare a Windows 10

Premendo semplicemente la "X" posta in alto a destra non si eliminerà del tutto la notifica: bisognerà invece necessariamente spuntare la casella Non mostrare più. In caso contrario, come conferma Microsoft, la notifica verrà ripetutamente presentata agli utenti di Windows 7 per tutto il 2019.

Come si vede, Microsoft non fornirà quindi alcun suggerimento per l'eventuale passaggio gratuito a Windows 10. Nell'articolo Windows 10 gratis si può, ecco come fare abbiamo visto come sia possibile, ancora oggi, passare gratis a Windows 10. Nell'approfondimento Assistente aggiornamento Windows 10: cos'è e quando è utile ci siamo concentrati sull'utilizzo dell'Assistente aggiornamento Windows 10.


La visualizzazione della notifica che informa sull'imminente ritiro del supporto di Windows 10 viene attivata dopo l'installazione dell'aggiornamento KB4493132 che Microsoft ha appena cominciato a distribuire attraverso Windows Update.
Dopo l'installazione di tale aggiornamento verrà aggiunto in Windows il nuovo file \Windows\System32\sipnotify.exe.
Se non si volessero ricevere notifiche, è possibile bloccare il download e l'installazione dell'aggiornamento KB4493132.

Da aprile Windows 7 mostrerà una notifica per invitare gli utenti a passare a Windows 10