73015 Letture

Desktop searching: per ricerche istantanee sul personal computer

"Find as fast as you can type". E' questo lo slogan dei software che vi proponiamo nel nostro articolo. Il funzionamento di questi programmi si basa sull'indicizzazione del contenuto dei dischi fissi. Tale processo non si limita ad annotare il nome dei file memorizzati sull'hard disk, ma ne traccia anche il contenuto in modo che qualunque ricerca successiva restituisca, poi, un risultato immediato. "Desktop searching tool" – strumenti per l'effettuazione di ricerche sul personal computer locale -: è questa la categoria cui fanno parte i software che abbiamo scelto per voi.

Non solo software house di dimensioni più piccole ma anche colossi di fama ormai consolidata quali Google e Yahoo! sono scesi in campo per darsi battaglia su un terreno considerato, da tutti, molto appetibile. I programmi per il desktop search sono destinati, infatti, a raccogliere un enorme successo, sia in ambito aziendale che in ambiente "consumer". Grazie ad essi è ora possibile individuare immediatamente, qualunque file si stia cercando all'interno dei dischi fissi collegati al personal computer. Gli strumenti per il desktop search evitano di doversi sforzare nel ricordare dove si sono memorizzati i file che si stanno cercando, nel misurarsi con noiose e problematiche ricerche con la funzione "Cerca" di Windows. E' possibile effettuare ricerche fulminee, basate sul nome del file ma anche e soprattutto sul contenuto degli stessi, impostando qualunque criterio. Una manna dal cielo per tutti coloro che si trovano ad operare quotidianamente con un gran numero di file, siano essi documenti Office (Word, Excel, PowerPoint), file RTF, PDF, semplici file di testo, immagini, file multimediali, MP3 e così via.

Non solo. I software presentati nelle pagine successive catalogano automaticamente anche gli archivi di posta elettronica. Ciò significa che d'ora in poi non dovrete più impazzire nel ricercare un messaggio che vi è stato spedito o che avete inviato: troverete in un batter d'occhio ciò a cui siete interessati.

Tutti i software "desktop search", immediatamente dopo l'installazione, avviano l'operazione di indicizzazione del disco fisso. Questa fase può richiedere diverso tempo, proporzionalmente al numero di file e di e-mail memorizzati sul personal computer. Si tenga presente che generalmente, tutti i programmi proposti effettuano l'indicizzazione sfruttando i momenti di inattività del sistema: questo per evitare che le "performance" globali possano risentirne negativamente. Sebbene l'operazione di indicizzazione possa essere ripresa, vi suggeriamo di effettuarla nei momenti in cui non state utilizzando il personal computer. Ricordate, inoltre, che è possibile già effettuare delle ricerche mentre l'indicizzazione iniziale è ancora in corso purtuttavia, i risultati che si otterranno non saranno né completi né affidabili. Dopo la prima indicizzazione non ci saranno altri "tempi morti": i database-indice dei vari programmi saranno aggiornati in tempo reale ogniqualvolta si creano, copiano, modificano o cancellano file od e-mail. Mentre la prima indicizzazione può rallentare il personal computer (deve comunque essere eseguita un'unica volta), i successivi aggiornamenti saranno applicati istantaneamente senza impattare sulle prestazioni globali del sistema.


I software proposti, quindi, manderanno definitivamente "in pensione" la funzione "Cerca" integrata in Windows, almeno sino al momento in cui Microsoft non rilascerà il suo nuovo file system, tanto sbandierato, che dovrebbe rivoluzionare il concetto di indicizzazione dei file sui propri sistemi operativi.


I contendenti. Sono cinque i migliori software per il "desktop search" al momento reperibili in Rete: Google Desktop Search, Copernic Desktop Search, Blinkx, MSN Desktop Search e X1. I primi quattro sono completamente gratuiti mentre il quinto – X1 – è un software commerciale distribuito in versione trial utilizzabile per 15 giorni dal momento dell'installazione.


Desktop searching: per ricerche istantanee sul personal computer - IlSoftware.it