31892 Letture

Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder

Nel panorama degli strumenti più utili per gestire i propri sistemi, si è da poco affacciato AOMEI PE Builder, un software gratuito che consente di creare un disco di avvio Windows, basato cioè sul kernel del sistema operativo Microsoft.
Il disco di avvio che può essere creato con AOMEI PE Builder, permetterà di riavviare il sistema in condizioni di emergenza, accedere al contenuto delle unità disco in modo da recuperare file e cartelle nel caso in cui Windows non dovesse avviarsi più, effettuare qualunque tipo di backup dei dati, partizionare il disco fisso e così via.

Il disco di avvio che AOMEI PE Builder è in grado di creare, è basato sul noto Windows PE ossia sul sistema operativo ridotto all'osso che è stato ideato da Microsoft per installare, distribuire e ripristinare le varie versioni di Windows (vedere questa pagina).
Windows PE, utilizzando i giusti strumenti, è liberamente personalizzabile ed è quindi possibile adattarne il funzionamento alle proprie esigenze.

Fino a qualche tempo fa, per creare un disco di avvio Windows PE perfettamente funzionante, era necessario scaricare ed installare in primis il pacchetto Microsoft WAIK, pesantissimo, tedioso da installare e responsabile dell'occupazione di un grande quantitativo di spazio su disco.


Strumenti come AOMEI PE Builder, invece, consentono di giungere rapidamente alla creazione del disco di avvio Windows PE senza più la necessità di scaricare ed installare WAIK.

Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder

Il disco di avvio creato da AOMEI PE Builder, inoltre, dispone di un'interfaccia grafica che ricalca da vicino quella di Windows: avviando il sistema dal supporto di boot Windows PE, ci si troverà dinanzi alla classica shell con le icone sul desktop e la barra delle applicazioni in calce allo schermo.

Com'è facile evincere esaminando l'immagine precedente, il disco d'avvio di AOMEI PE Builder contiene anche AOMEI Backupper, eccellente software di disk imaging (vedere l'articolo Backup del sistema con AOMEI Backupper Standard 2.0), AOMEI Partition Assistant per la gestione delle partizioni sulle unità disco (vedere Partizionare hard disk senza perdere dati con AOMEI Partition Assistant) e AOMEI Onekey Recovery, nuovo strumento che permette di creare una partizione "di servizio" contenente un backup completo del sistema, ripristinabile con un clic.


Una volta scaricato il file di configurazione di AOMEI PE Builder, l'applicazione presenterà una procedura guidata che consentirà di arrivare alla crezione del supporto d'avvio Windows PE. Tale supporto potrà essere masterizzato, direttamente, su CD/DVD, inserito in una chiavetta USB che sarà poi automaticamente resa avviabile o salvato sotto forma di file ISO:

Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder

Effettuando il boot del sistema dal disco di avvio così prodotto, ci si troverà dinanzi alla schermata seguente:

Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder

Come si vede, l'ambiente di lavoro è del tutto simile a quello ben noto agli utenti di Windows.
Utilizzando Windows Explorer si potrà esaminare il contenuto delle unità disco, anche sui sistemi ove Windows non si avvia più in maniera regolare.

Di default AOMEI PE Builder supporta la lingua inglese: per utilizzare il layout di tastiera italiano, quindi, bisognerà accedere al Pannello di controllo, scegliere Region and language, cliccare sulla scheda Keyboards and languages, selezionare Change keyboards ed aggiungere la tastiera italiana.

Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder

Il disco di avvio può essere generato a partire da qualunque sistema Windows 7, Windows Server 2008, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 e Windows 8.
Il programma, inoltre, è utilizzabile senza alcun tipo di limitazione sia per scopi professionali che in ambito domestico.


AOMEI PE Builder
Download: aomeisoftware.com
Compatibile con: Windows 7, Windows Server 2008, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 e Windows 8.
Al momento non è garantita compatibilità con Windows 8.1.
Note: Al momento AOMEI PE Builder è indicato come in versione "beta". Il software è quindi suscettibile, nei prossimi mesi, di ulteriori migliorie.
Licenza: freeware


  1. Avatar
    lallo
    13/11/2015 22:00:33
    ciao io l'ho messo su usb, funziona, ma quando arriva al desktop non funziona ne la tastiera ne il mouse, e non posso andare avanti, ho win 7 su asus et2400 che ha il monitor touch, proprio non riesco, e pensare che a me si è blòoccato tutto quando ha fatto un aggiornamneto NVIDIA,
  2. Avatar
    Michele Nasi
    17/10/2014 11:05:11
    Questa bisogna capirla, magari anche col supporto di AOMEI perché su tutti i miei sistemi non è mai stato richiesto il pacchetto WAIK.
  3. Avatar
    rapaceto
    17/10/2014 10:41:32
    Aggiornato all'ultima versione, purtroppo chiede sempre WINDOWS AIK :cry:
  4. Avatar
    Mago di Oz
    26/09/2014 14:10:50
    Se potesse servire, posto gli screenshot dell'installazione. Ciao http://i60.tinypic.com/17tq14.jpg http://i58.tinypic.com/2n24m5l.png http://i57.tinypic.com/2v2cuie.png http://i57.tinypic.com/2gv1umr.png http://i60.tinypic.com/1915qc.png http://i58.tinypic.com/2ikzl3n.jpg
  5. Avatar
    Mago di Oz
    26/09/2014 09:25:16
    Buongiorno Michele, ho notato che la prima versione del software "pesa" 30.256 KB, mentre l'ultima che ho scaricato ieri, è di 62.981 KB, più del doppio. Ciao
  6. Avatar
    Michele Nasi
    25/09/2014 10:56:46
    È stata appena rilasciata la versione finale di AOMEI PE Builder. Pubblicate pure i vostri commenti :approvato:
  7. Avatar
    koalapazzo
    13/09/2014 15:24:29
    Per chi volesse creare una chiavetta USB avviabile partendo dal file .iso di Aomei PE, consiglio l'uso di XBoot (ho usato la v1.0 beta14) utilizzando l'opzione "Add using Grub4dos ISO image Emulation". Con questo programma ed impostazione ho avuto successo e sono riuscito ad avviare Aomei dalla chiavetta, prima avevo usato Sardu e Yumi ma non hanno funzionato o non ho saputo trovare le impostazioni corrette per far funzionare la chiavetta. Spero sia utile a qualcun'altro per evitare perdite di tempo. :)
  8. Avatar
    Michele Nasi
    09/09/2014 15:21:54
    Precisazione: il test per l'articolo l'ho effettuato proprio su un sistema Windows 7 ed il supporto viene creato SENZA la necessità di installare WAIK. Cercherò di capire perché nel tuo caso questo non sia avvenuto.
  9. Avatar
    rapaceto
    09/09/2014 14:35:55
    Ho installato le WAIK e sto creando il file ISO, quando parte il programma, dopo la prima videata avvisa con un messaggio che le WAIK sono correttamente installate e che si puo' procedere con la creazione del file. A questo punto credo che non serva su WINDOWS 8 ? Non ho modo di provarlo. Ecco cosa appare dopo aver fatto partire il programma http://i60.tinypic.com/2e379js.jpg grazie e buon lavoro
Disco di avvio Windows: come crearlo con AOMEI PE Builder - IlSoftware.it