martedì 4 gennaio 2005 di Rici 432420 Letture

Disinstallare completamente qualsiasi software

Lo scopo di questa guida è quello di proporvi alcune linee guide che vi aiuteranno a disinstallare tutte le tracce delle applicazioni che riteniamo non ci servano più. L'articolo illustra funzionalità piuttosto delicate: per questo consigliamo di applicarli con la massima attenzione e solo dopo aver pienamente compreso il significato di ciascun passo.

Come già sottolineato più volte, la disinstallazione di una applicazione tramite Installazioni applicazioni di Windows (accessibile dal Pannello di controllo) oppure mediante la procedura di "uninstall" fornita insieme con il pacchetto software, non garantiscono una rimozione completa del programma del quale ci si desidera sbarazzare. Restano così, molto spesso, file, cartelle e chiavi di registro superflue - "orfani" dell'applicazione disinstallata -.

La cosa migliore per poter essere sicuri di eliminare tutti i componenti di un programma, è quella di utilizzare Total Uninstall. Abbiamo pubblicato una guida all'uso di questo programma in questa pagina. Qualora vi troviate nell'impossibilità di disinstallare il software tramite Total Uninstall, potete - in questo caso - proseguire nella lettura di questa guida, mettendo in pratica i consigli che seguono.


Cosa ci serve

Ci occorrono un paio di software: Regseeker e Registry Explorer.
Regseeker è un pulitore del registro di sistema che integra anche ottime funzionalità per la rimozione dei "file spazzatura" presenti nel sistema e dispone di una buona funzione di ricerca nel registro.
Registry Explorer è un sostituto dell'Editor del registro di Windows (Regedit): anch'esso include un ottimo modulo per la ricerca di parole chiave all'interno del registro di sistema.
Una volta scaricati i due software non dobbiamo fare altro che installarli.

RegSeeker (download)

Registry Explorer (download)

La disinstallazione completa in pratica
A mero titolo esemplificativo, abbiamo deciso di provare ad eliminare dal sistema tutte le tracce relative all'installazione dell'antivirus AVG 7 di Grisoft.


1. Avviamo il Task manager (CTRL+ALT+DEL) e terminiamo i processi che appartengono al software che dobbiamo disinstallare. Nel nostro caso, sono quelli evidenziati in figura con il bollino rosso:


2. Accediamo alla finestra che mostra l'elenco dei servizi di sistema installati (da Start, Esegui... digitiamo services.msc e premiamo Invio) e terminiamo quei servizi che fanno riferimento al software che dobbiamo disinstallare, ricordandoci anche di selezionare Disabilitato come Tipo di avvio:



Per configurare il servizio come Disabilitato, è necessario fare clic con il tasto destro del mouse quindi scegliere Proprietà.

  1. Avatar
    goudic80
    23/10/2013 14:10:29
    Vorrei gentilmente chiedere se secondo voi è meglio "Total Uninstall" oppure "Revo Uninstaller"? Grazie.
  2. Avatar
    antonpaco
    04/10/2010 18:23:56
    purtroppo l'articolo serve a ben poco, nel senso che chi l'ha scritto conosceva in anticipo quali files appartengono al programma da disinstallare. Facciamo l'esempio che io domani voglio eliminare un qualsiasi programma del quale ovviamente non posso conoscere i files che gli appartengono, come faccio? e' quello il vero problema, non la disinstallazione che con un comune programma tipo regcleaner o regseeker la si fa in 2 minuti.
  3. Avatar
    shokwawe
    26/08/2010 20:05:34
    che ne pesate di RevoUnistaller? gratuito,scova da solo le chiavi di registro coinvolte...mi sembra buono! in abbinata a CCleaner da far girare dopo x conferma della pulizia mi sembra una buona alternativa e poco indaginosa che ne dite?
  4. Avatar
    pilar
    05/02/2010 21:12:16
    Quoto, il problema spesso è proprio capire che il determinato servizio sia legato ad una certa applicazione...
  5. Avatar
    MiFra
    26/04/2009 11:24:52
    Hai segnato con bollino rosso i file da disinstallare. Come fai a sapere che i nome dei file indicati appartengono ad una procedura che vuoi ripulire? Il problema deve essere risolto prima, impedendo la scrittura di un file sull'Hard disk, durante l'installazione, privo di una coerente proprietà che lo lega al pacchetto in corso di installazione. Forse questo controllo dovrebbe far parte del sistema operativo che consente la scrittura dei registri.