31049 Letture

Disk2vhd converte dischi "fisici" in unità disco "virtuali"

Qualche tempo fa avevamo parlato di "VMware Converter", oggi ribattezzato col nome di VMware vCenter Converter, un programma che consente di trasformare una macchina "fisica" in una "virtuale" (ved., in proposito, questo nostro articolo).
Oggi arriva uno strumento similare, sviluppato per Microsoft da Mark Russinovich e Bryce Cogswell. Il programma riassume già nel nome - Disk2vhd - ciò che è in grado di fare. La piccola utilità, di dimensioni ridottissime, può essere impiegata per generare file in formato VHD (Virtual Hard Disk), utilizzabili con qualunque software per la virtualizzazione compatibile.

VHD è il formato usato da Microsoft Virtual PC, Virtual Server ed Hyper-V per gestire unità disco virtuali: esistono comunque molti altri software per la virtualizzazione in grado di supportare ed interfacciarsi direttamente con i dischi VHD (un nome tra tutti, VirtualBox di Sun Microsystems).


Disk2vhd, ricorrendo alla funzionalità “Volume Snapshot” di Windows può creare una sorta di “istantanea” del contenuto di qualunque disco fisso (comprese le partizioni di sistema), anche durante il normale funzionamento del sistema operativo. Addirittura, Disk2vhd permette di creare file VHD anche sullo stesso disco interessato dall'operazione di generazione dell'unità virtuale. Com'è ovvio, comunque, per motivi prestazionali, è consigliabile richiedere la creazione del file VHD contenente tutti i dati presenti in un disco “fisico” su un'unità differente.


Una volta eseguito Disk2vhd, che non necessita di alcuna procedura d'installazione, sarà necessario scegliere l'unità da “convertire” in formato VHD tenendo presente che il programma preserverà tutte le informazioni relative alle partizioni eventualmente in uso sull'hard disk ma copierà nell'unità disco virtuale solo i dati contenuti nelle unità indicate.
Se si intende usare il disco virtuale VHD con Microsoft Virtual PC, va ricordato che il software supporta unità virtuali che non superino i 127 GB in termini di capacità. File VHD creati a partire da dischi di dimensioni maggiori non saranno quindi leggibili con Virtual PC.


Grazie a Disk2vhd sarà possibile creare rapidamente file VHD da usare nelle macchine virtuali create con il software per la virtualizzazione preferito. Un'utility come quella di Russinovich e Cogswell risulterà molto utile anche agli utenti di Windows 7: il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, infatti, è capace di “montare” (Collega file VHD) in qualunque momento – dalla finestra Gestione computer, Gestione disco – unità disco virtuali VHD ed addirittura (caratteristica che è stata universalmente subito apprezzata) effettuare, da tali file, il boot del sistema (viene aggiunta una nuova voce del menù di boot di Windows che appare all'accensione del personal computer).


Per avviare la procedura di creazione di un file VHD, è necessario selezionare – dal riquadro Volumes to include – le unità “fisiche” da inserire, specificare il percorso ed il nome del file che conterrà tutti i dati (VHD File Name) e premere il pulsante Create per avviare l'operazione.

Disk2vhd, compatibile con Windows XP SP2, Windows Server 2003 SP1 e Windows Server 2008, è prelevabile cliccando qui.


  1. Avatar
    mauroscuba
    27/05/2016 02:11:00
    Buonasera a tutti ho convertito una vecchia macchina con disk2vhd. Ora ho provato ad aprirlo con virtualbox 5.0 ma mi da il seguente errore. Apertura del file del file di immagine del disco D:\vm_luisa\luisa20_05_2016.VHDX non riuscita. Could not open the medium 'D:\vm_luisa\luisa20_05_2016.VHDX'. VD: error VERR_NOT_SUPPORTED opening image file 'D:\vm_luisa\luisa20_05_2016.VHDX' (VERR_NOT_SUPPORTED). Codice 'uscita: E_FAIL (0x80004005) Componente: MediumWrap Interfaccia: IMedium {4afe423b-43e0-e9d0-82e8-ceb307940dda} Chiamante: IVirtualBox {0169423f-46b4-cde9-91af-1e9d5b6cd945} RC Chiamante: VBOX_E_OBJECT_NOT_FOUND (0x80BB0001) qualchuno ha dei suggerimenti????
  2. Avatar
    Fatal Error
    20/05/2010 11:45:50
    Ciao RV, Il file immagine non deve superare 127 GB.
  3. Avatar
    RV
    20/05/2010 11:16:57
    Io ho creato Il disco VHD partendo dal mio pc con Windows XP, poi ho provato ad avviare la macchina virtuale con Vritual PC e mi si presenta la maschera iniziale di Windows seguita da una schermata blu poi inizia a riavviarsi in continuo.
  4. Avatar
    Alberto SP
    05/02/2010 16:51:45
    Ciao a tutti Io ho un problema diverso.. Ho creato una immagine del mio vecchio XP con il tool Disk2vhd facendo attenzione a selezionare solo la partizione C: che è circa 70 GB. Il problema è che il SW invece di limitarsi alla sola partizione mi viene mostrato virtulamente della dimensione reale quindi 256 GB, e non 70 GB come pensavo. :evil: Quindi Virtual PC non me lo carica perchè >di 127 GB e provando con Virtual Box non mi ha concesso di aprirlo in quanto mi da un errore come se il disco fosse in sola lettura... Insomma come al solito bisogna perdere ore s cose che apparentemente sembrano semplice. Una cosa....c'è modo o un programma che mi consenta di ridurre la dimensione del d disco e farlo cosi caricare a Virtual PC? :albino: Grazie a tutti per le eventuali risposte. Alberto.
  5. Avatar
    paolo57
    31/10/2009 15:45:05
    Citazione: Io a dire la verità ho pensionato la macchina fisica e la uso da un mac con vbox. Ho comunque provato ad accendere la macchina fisica dopo qualche giorno e non ha avuto alcun problema. Ovviamente non la uso più intensamente (quella reale) mentre in quella virtuale ci lavoro tutto il giorno (va anche meglio di prima) L'unico dubbio che ho è questo: la licenza oem è legata all'hw fisico della macchina vecchia, io la sto usando su un hw virtuale e forse questo viola la licenza. Ma dal punto di vista funzionale mi sembra tutto a posto se non meglio (viva il mac) ciao
    siccome per me la macchina fisica è ancora importante,mentre la virtuale è uno "sfizio", dovrei essere sicuro di nn aver problemi,quindi cerchero' postando la questione nel forum sperando di trovare qualcuno che ha risolto. Ciao Reca e grazie!!
  6. Avatar
    Reca
    30/10/2009 11:27:39
    Io a dire la verità ho pensionato la macchina fisica e la uso da un mac con vbox. Ho comunque provato ad accendere la macchina fisica dopo qualche giorno e non ha avuto alcun problema. Ovviamente non la uso più intensamente (quella reale) mentre in quella virtuale ci lavoro tutto il giorno (va anche meglio di prima) L'unico dubbio che ho è questo: la licenza oem è legata all'hw fisico della macchina vecchia, io la sto usando su un hw virtuale e forse questo viola la licenza. Ma dal punto di vista funzionale mi sembra tutto a posto se non meglio (viva il mac) ciao
  7. Avatar
    paolo57
    29/10/2009 21:43:29
    Citazione: Io ho usato la stessa chiave oem che era nell'etichetta incollata sotto al pc (ti confesso che sono rimasto sorpreso funzionasse)
    e non si avranno problemi poi con la copia reale?, aggiornamenti o eventuali rinstallazioni........Era questo il mio dubbio. Grazie,ciao
  8. Avatar
    reca
    29/10/2009 17:12:47
    Io ho usato la stessa chiave oem che era nell'etichetta incollata sotto al pc (ti confesso che sono rimasto sorpreso funzionasse)
  9. Avatar
    paolo57
    28/10/2009 18:12:35
    Citazione:
    Citazione: Ci ho perso ore ed è una cosa banalissima: in virtualbox devi solo flaggare Abilita IO APCI che di default non è attivo poi va che è una meraviglia!!!!
    Ci proverò nei prossimi giorni ,Grazie.
    Grazie ancora della dritta!! , flaggando la casella che hai detto, si avvia e arrivo sino all'ingresso nel account e alla richiesta di convalida della copia di winxp,poi si riavvia all'infinito e devo chiudere la macchina.Questo problema penso possa essere collegato al fatto che in precedenza ho tentato una trasformazione del file vhd per leggerlo in vwmare con winmage e questo potrebbe aver corrotto il tutto ,quindi rifarò un'"immagine" pulita con Disk2vhd.Resta un altro problema,premettendo che ho una copia legale e originale di xp-home, sarei interessato a sapere, se potessi essere cosi gentile, come hai fatto tu a convalidare e quindi farlo andare a meraviglia il tuo xp virtualizzato?,ovvero, eventualmente ad aggirare la richiesta. Un saluto Paolo
  10. Avatar
    paolo57
    27/10/2009 23:19:04
    Citazione: Ci ho perso ore ed è una cosa banalissima: in virtualbox devi solo flaggare Abilita IO APCI che di default non è attivo poi va che è una meraviglia!!!!
    Ci proverò nei prossimi giorni ,Grazie.
Disk2vhd converte dischi "fisici" in unità disco "virtuali" - IlSoftware.it