9655 Letture

Download nuova build di Windows 10 in anteprima

Microsoft aveva pubblicamente rilasciato la prima versione di anteprima (technical preview) di Windows 10 appena tre settimane fa.
Oggi il colosso di Redmond ha iniziato a distribuire Windows 10 build 9860, seconda nuova versione di anteprima del sistema operativo.
Per effettuare il download di Windows 10 build 9860 è sufficiente fare riferimento ai link pubblicati nel nostro articolo Download Windows 10: i link per scaricare l'anteprima provvedendo poi ad aggiornare il sistema operativo con Windows Update.

Chi ha già installato la prima technical preview di Windows 10 non dovrà far altro che lasciare Windows Update aggiornare il sistema all'ultima versione.

Le novità di Windows 10 build 9860

I tecnici Microsoft hanno dichiarato di aver apportato, complessivamente, circa 7.000 modifiche sul codice della prima versione d'anteprima di Windows (build 9841).
Nella nuova release di Windows 10 viene portato al debutto il Centro di notifica, icona della traybar che raccoglie tutte le notifiche prodotte dal sistema operativo così come dalla totalità delle applicazioni installate sul sistema (comprese quelle sviluppate per l'interfaccia "a piastrelle").
Le notifiche vengono automaticamente raggruppate sulla base dell'app che le ha generate quindi ordinate per data ed ora.

La build 9860 consente poi di utilizzare una "scorciatoia" da tastiera (tasto Windows+MAIUSC+tasto freccia) utilizzando la quale si potrà immediatamente "spostare" un'applicazione su un altro monitor collegato al sistema. L'aggiunta di un'animazione evidenzia il passaggio delle app da un monitor all'altro.


Gli sviluppatori di Redmond hanno poi introdotto alcune funzionalità volte a mantenere sotto controllo il consumo dati sulle connessioni 3G/LTE (utile quando Windows 10 è installato su un dispositivo mobile) ed a ridurre il consumo energetico. "Battery saver", ad esempio, si prefigge quello di aumentare l'autonomia della batteria sui sistemi notebook e sui device mobili in generale sospendendo quei servizi non essenziali per il corretto funzionamento di Windows e che solitamente continuano a restare in esecuzione in background. La funzionalità, comunque, è ancora suscettibile di modifiche dal momento che non sembra operare ancora nel modo corretto.


Infine, portandosi nelle impostazioni di Windows 10, si troverà una regolazione che permette di stabilire dopo quanto tempo si desidera ricevere la notifica circa l'eventuale disponibilità di una nuova "build". Scegliendo la voce Fast, la nuova "build" di Windows 10 sarà proposta non appena pubblicata sui server Microsoft; diversamente, la sua presenza verrà segnalata con alcuni giorni di ritardo.

Nel distribuire Windows 10 build 9860, Microsoft ha precisato che alcune caratteristiche potrebbero operare in maniera anomala. Windows 10, infatti, è un sistema operativo ancora in fase di sviluppo: per intervenire su alcune funzionalità di cruciale importanza, Microsoft ha dovuto apportare alcune delicate modifiche.
"Sappiamo che con la nuova build sarà più complicato accedere ad una rete Wi-Fi", hanno spiegato i portavoce dell'azienda aggiungendo che potrebbero presentarsi difficoltà nella visualizzazione di alcuni elementi del menù Start e nella messa in ibernazione di alcune macchine. Tutti i problemi saranno risolti col rilascio delle prossime build di Windows 10.

Download nuova build di Windows 10 in anteprima - IlSoftware.it