9895 Letture

Driver Nvidia non vanno d'accordo con Windows 10

La versione 375.57 WHQL dei driver NVidia Geforce, rilasciata venerdì scorso, ha provocato ogni genere di problema sui sistemi Windows 10: crash improvvisi delle app Windows Store, impossibilità di effettuare operazioni di drag&drop sugli elementi del menu Start, video e immagini animate con artefatti.

Per risolvere tutti i problemi, è possibile scaricare e installare l'ultima versione dei driver NVidia, la release 375.63, che consente di porsi alle spalle ogni difficoltà.

Driver Nvidia non vanno d'accordo con Windows 10

Il consiglio è quello di effettuare il download dei driver manualmente, da questa pagina.

Il software Geforce Experience automatizza l'installazione dei driver Nvidia ma, talvolta, non viene immediatamente aggiornato continuando a proporre una precedente versione.
L'installazione manuale consentirà anche di evitare l'attivazione sul sistema di un servizio Nvidia aggiuntivo, nel più dei casi superfluo (Streamer Service).

  1. Avatar
    mogano
    26/10/2016 15:07:33
    mi vengono i brividi al solo pensiero di quando sarò costretto a passare a Win 10.
  2. Avatar
    Mao99
    26/10/2016 08:57:57
    Non è la prima volta che i dirvers Nvidia fanno questo a Win, tempo fa una versione di drivers davano errore prima di avviare un gioco che usava il d3d della direcx (tutti quasi se non imposti altro) e la soluzione era disattivare il suo pannello sempre avviato. Questo caso è ancora peggio, forse anche pe questo li aggiorno solo una volta all'anno i drivers video,
Driver Nvidia non vanno d'accordo con Windows 10 - IlSoftware.it