2431 Letture

Ecco il riconoscimento facciale di Facebook Messenger

Facebook Messenger è utilizzato, oggi, da circa 700 milioni di utenti ogni mese. Gli stessi utenti, complessivamente, condividono mensilmente - attraverso il client di messaggistica - qualcosa come 9,5 miliardi di foto.
Ed il numero di foto condivise attraverso Facebook Messenger continua a crescere incessantemente.

I tecnici della società di Mark Zuckerberg hanno quindi deciso di migliorare le funzionalità di Facebook Messenger che consentono di condividere le foto con altri utenti.

Ecco il riconoscimento facciale di Facebook Messenger

Con Photo Magic, l'applicazione per dispositivi Android ed Apple iOS diventa adesso in grado di analizzare le foto recentemente scattate con il dispositivo mobile (è necessario accordare a Facebook Messenger l'autorizzazione per accedere all'album fotografico memorizzato in locale) e riconoscere i volti degli amici iscritti a Facebook rappresentati in ciascuna immagine.


Effettuata questa verifica, Facebook Messenger proporrà automaticamente di condividere le foto con i vari amici.

Il funzionamento di Facebook Messenger ricorda da vicino quello di Moments, app che il social network ha presentato a giugno scorso: Facebook Moments aiuta a sincronizzare le foto.
Per "mettere a fattor comune" le foto con Moments, però, tutti i contatti devono aver installato la medesima app.

Facebook Messenger, invece, rende il riconoscimento facciale e la condivisione delle foto immediatamente alla portata di un più vasto pubblico.

Per adesso Facebook Messenger con Photo Magic viene offerto solamente agli utenti australiani. L'azienda di Zuckerberg vuole infatti effettuare alcuni test prima di proporre a tutti la medesima nuova funzionalità.

Ecco il riconoscimento facciale di Facebook Messenger - IlSoftware.it