Sconti Amazon
martedì 11 maggio 2021 di 3138 Letture
Errore in avvio Reboot and Select proper Boot device con Windows 10: non è un problema solo vostro

Errore in avvio Reboot and Select proper Boot device con Windows 10: non è un problema solo vostro

Dopo l'installazione degli ultimi aggiornamenti Microsoft ci si ritrova con la sequenza di boot modificata a livello BIOS/UEFI. Mantenete il sangue freddo.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti mensili di Windows 10 viene richiesto il riavvio del sistema che per impostazione predefinita, essendo le patch installate automaticamente, avviene senza alcun intervento da parte dell'utente.

Peccato che su alcuni sistemi, al successivo riavvio, compaia una schermata a sfondo nero con il messaggio Reboot and Select proper Boot device or Insert Boot Media in selected Boot device and press a key.

Sui sistemi dotati di più unità disco (spesso accade di installare Windows 10 su un SSD e di affiancare tale unità a un hard disk magnetomeccanico di maggiore capienza), soprattutto se il supporto di boot è indicata come Disco 1 anziché Disco 0 nella finestra Gestione disco (premere Windows+R quindi digitare diskmgmt.msc), può accadere che dopo l'installazione delle patch Microsoft il sistema non si avvii più.

Errore in avvio Reboot and Select proper Boot device con Windows 10: non è un problema solo vostro

Riavviando il sistema e accedendo al BIOS/UEFI (vedere Come entrare nel BIOS su qualunque dispositivo), nella sezione utilizzata per configurare la corretta sequenza di boot si troveranno le unità improvvisamente mescolate: come unità di avvio viene indicata quella contenente i dati mentre l'altra (ovvero quella che ospita Windows 10 e i file di boot) come secondaria.

Per risolvere il problema basta ovviamente ripristinare la corretta sequenza di avvio selezionando come prima opzione di boot quella facente riferimento a Windows Boot Manager: Cos'è e come funziona il bootloader.

Una volta ripristinata la corretta configurazione a livello di BIOS/UEFI, salvata la stessa e riavviato il sistema tutto funzionerà correttamente (e peraltro Windows 10 concluderà con l'ultima fase dell'installazione degli aggiornamenti).

Errore in avvio Reboot and Select proper Boot device con Windows 10: non è un problema solo vostro

Non abbiamo notizia che qualcosa di simile accada anche sui sistemi Windows Server perché in quel caso le conseguenze potrebbero essere tragiche: vi immaginate un sistema gestito da remoto che non si avvia più dopo l'installazione degli ultimi aggiornamenti?

Se dopo l'applicazione delle ultime patch mensili di Microsoft vi dovesse apparire il messaggio Reboot and Select proper Boot device sappiate che siete in buona compagnia. Ma almeno saprete come comportarvi per risolvere il problema, senza rimanere di stucco nel caso in cui dovesse manifestarsi.

Per maggiori informazioni suggeriamo anche la lettura dell'articolo Errore Reboot and select proper boot device: come risolvere.

Consigliamo inoltre di valutare l'installazione degli aggiornamenti Microsoft per Windows 10 soltanto su richiesta in modo da essere preparati al riavvio della macchina: Come disattivare gli aggiornamenti automatici in Windows 10.

Buoni regalo Amazon
Errore in avvio Reboot and Select proper Boot device con Windows 10: non è un problema solo vostro - IlSoftware.it