14440 Letture

Eseguire app Android su Chrome con ARC Welder

A settembre scorso Google ha presentato ARC (App Runtime for Chrome), un pacchetto che consentiva di portare le app Android sui Chromebook, basati sul sistema operativo Chrome OS. Basato a sua volta sulla tecnologia Native Client (NaCl), già svelata in passato dai tecnici di Google, ARC consente di eseguire nel browser web le applicazioni sviluppate per Android senza però mettere da parte gli aspetti legati alla sicurezza.

A distanza di appena qualche giorno dal rilascio di ARC, lo sviluppatore Vlad Filippov aveva però voluto mostrare le potenzialità del pacchetto di Google riuscendo ad eseguire le app Android, con un semplice espediente, anche sulle normali istallazioni di Chrome, in Windows o in ambiente Linux: Eseguire app Android su PC.


Eseguire app Android su Chrome in Windows, Linux e Mac OS X

Adesso Google compie un importante passo in avanti e rilascia un'estensione per Chrome che consente di utilizzare ARC per eseguire le app Android direttamente dal browser web.

Basta infatti installare la nuova app ARC Welder in Chrome per avere la possibilità di caricare ed eseguire applicazioni Android su qualunque piattaforma supportata dal browser di Google.

Secondo i tecnici di Google, una volta indicato il pacchetto APK da avviare, ARC Welder consentirà di avviare l'applicazione nel browser Chrome traendo massimo vantaggio, ad esempio, dalla configurazione hardware e dalle risorse computazionali di un PC tradizionale (CPU e GPU in primis).

Allo stato attuale ARC è ancora basato sulla macchina virtuale Dalvik e non sul più performante motore ART che ha debuttato con il rilascio di Android 5.0 "Lollipop": Android diventa più veloce con il nuovo "motore" ART.

Eseguire app Android su Chrome con ARC Welder - IlSoftware.it