1793 Letture
Galaxy Fold arriverà a settembre in versione rinnovata: Samsung conferma

Galaxy Fold arriverà a settembre in versione rinnovata: Samsung conferma

Samsung anticipa che i problemi legati alla fragilità dello schermo Infinity Flex Display del nuovo Galaxy Fold sarebbero stati risolti. Il dispositivo dotato di display pieghevole sarà quindi lanciato sul mercato a settembre.

Dopo la decisione di Samsung, risalente allo scorso aprile, di posticipare il lancio sul mercato del primo dispositivo mobile dotato di schermo flessibile (vedere Samsung rinvia il lancio sul mercato del Galaxy Fold), la società sudcoreana annuncia di aver compiuto passi in avanti sostanziali e rivela che il Galaxy Fold debutterà sul mercato a settembre prossimo.

Il dietrofront era stato deciso dopo le tante segnalazioni di problemi con i campioni di test della prima versione del Galaxy Fold che avevano visto coinvolti giornalisti di mezzo mondo.
A parte l'avventata rimozione della pellicola protettiva del display da parte di alcuni, Ifixit aveva stabilito che l'improvviso danneggiamento del display era riconducibile alla presenza di granelli di sporco insinuatisi all'interno del meccanismo sul quale si basa la "cerniera" del Galaxy Fold: Samsung chiede la rimozione dell'articolo di Ifixit, con i difetti del Galaxy Fold.


Samsung ha oggi annunciato di aver migliorato il design del Galaxy Fold in maniera tale da rendere il display molto più robusto.
Confermando che il prezzo del Galaxy Fold rimarrà invariato (ovvero 1.980 dollari), Samsung anticipa che il dispositivo sarà disponibile per l'acquisto in una data non specificata durante il mese di settembre.


Innanzi tutto, lo strato di protezione dell'Infinity Flex Display è stato esteso rendendo evidente che esso è parte integrante della struttura del device e deve essere assolutamente rimosso.

Il Galaxy Fold è stato inoltre dotato di rinforzi aggiuntivi per proteggere meglio il dispositivo da particelle esterne, pur mantenendo inalterata l'esperienza d'uso.
La parte superiore e inferiore dell'area della cerniera sono state rinforzate con nuovi cappucci di protezione. Infine, i tecnici di Samsung hanno aggiunto ulteriori strati di metallo sotto l'Infinity Flex Display per migliorarne la protezione ed è stato ridotto lo spazio tra la cerniera e il corpo del Galaxy Fold.

Il co-CEO DJ Koh ha ammesso che l'azienda si è accinta a presentare il Galaxy Fold sul mercato "prima che fosse pronto". Parlando quindi di un errore, DJ Koh ha aggiunto che "è stato imbarazzante". Se non altro l'azienda è riuscita ad arginare il problema prima di avviare le spedizioni e quindi prima di proporlo nelle mani degli utenti finali.

Galaxy Fold arriverà a settembre in versione rinnovata: Samsung conferma