lunedì 8 marzo 2021 di 1078 Letture
Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 forse basati su Google WearOS

Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 forse basati su Google WearOS

In attesa delle prime conferme ufficiali l'arrivo anticipato dei nuovi Galaxy Watch 4 potrebbe suggellare l'inizio di una nuova importante collaborazione tra Samsung e Google.

A distanza di pochi mesi dal lancio dei nuovi smartwatch Galaxy Watch 3, Samsung starebbe già preparando il successore. L'accoglienza favorevole dei Galaxy Watch 3 da parte dell'utenza ha sorpreso tutti, compresi i vertici dell'azienda sudcoreana.
Proprio per questo motivo Samsung vorrebbe cavalcare l'onda presentando i Galaxy Watch 4 con un certo anticipo rispetto a quanto inizialmente programmato, già nei prossimi mesi.

I nuovi Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 si troverebbero nelle fasi finali di sviluppo con la presentazione che potrebbe essere stata fissata entro giugno prossimo insieme con la famiglia di smartphone premium della società in arrivo a inizio estate.

Lo smartwatch dovrebbe essere disponibile in almeno due versioni per ciò che riguarda la dimensione del quadrante (probabilmente saranno riproposti i modelli da 41 e 45 millimetri) e la disponibilità del supporto 4G/LTE.

Tra le altre probabili caratteristiche l'utilizzo di un display AMOLED circolare, la presenza delle funzioni di cardiofrequenzimetro, elettrocardiogramma, controllo dell'ossigenazione del sangue (saturazione ossigeno o SpO2 e massimo volume di ossigeno consumato per minuto o VO2max), misurazione dei livelli di zucchero nel sangue e modulo GPS.


Per quanto riguarda i suoi componenti interni, considerando il notevole balzo in avanti compiuto dalla generazione precedente, non sembra necessario un cambiamento marcato.
Il Galaxy Watch 4 potrebbe essere equipaggiato con 8 GB di storage interno e 1 GB di RAM, più che sufficiente per gestire tutte le funzioni.

La grande vera novità consisterebbe nell'abbandono del sistema operativo TizenOS per abbracciare Google WearOS segnando un deciso cambio di rotta per i futuri smartwatch di casa Samsung.
La collaborazione tra Samsung e Google potrebbe rappresentare un chiaro indizio di una rinnovata alleanza volta a contrastare in modo più efficace il predominio di Apple nel settore degli smartwatch.

Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 forse basati su Google WearOS - IlSoftware.it